mercoledì 23 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 15 dic 2016 16:08 ~ ultimo agg. 16:22
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si concluderà davanti agli uffici comunali della Pubblica istruzione in via Ducale il corteo di martedì mattina a Rimini in occasione dello sciopero proclamato per tutti i dipendenti del Settore dei Servizi Educativi e Scolastici del Comune di Rimini contro il progetto di esternalizzazione di parte dei servizi. Raduno e partenza tra le 9.30 e le 10 dall’ Arco d’ Augusto. Il corteo percorrerà il Corso , attraversando piazza Tre Martiri sino via Gambalunga, da via Gambalunga a piazza Ferrari, imboccando poi via Tonini per risalire sino via Ducale all’ altezza della sede degli uffici. Conclusione prevista intorno alle 13.

Si legge in una lettera ai genitori pubblicata sulla pagina Facebook della manifestazione: “Scioperiamo per noi, per questi servizi ma anche per voi famiglie, perché purtroppo questa manovra si ripercuoterà su di voi e sui vostri figli. Alcune di noi hanno lavorato presso cooperative sociali e (per quanto qualitativamente valide) le situazioni sono molto diverse: rette esorbitanti, personale sottopagato, con pochi diritti e che non può garantire continuità. Questi solo alcuni degli elementi, che ovviamente si ripercuotono sul loro lavoro. Noi crediamo che questo sia il proseguo del percorso iniziato nel 2010 (privatizzazione delle cucine, delle operatrici scolastiche e del sostegno all’handicap) e che porterà ad una esternalizzazione di tutti i servizi 0-6 anni. IL PUBBLICO DEVE CONTINUARE AD ESISTERE ed avere un ruolo di governance. I servizi pubblici sono NOSTRI, pagati con le nostre tasse”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Simona Mulazzani
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna