Club Nautico Rimini. Tre premiati con lo “Sportivo dell’anno 2016” del Coni

in foto: O'pen Bic

Il Club Nautico Rimini chiude l’anno col botto. Il CONI provinciale ha assegnato ai due giovani atleti dello storico club riminese, Olga Fregni e Giacomo Musone, per gli ottimi risultati ottenuti nelle regate disputate nel 2016, ed a Laura Pennati, istruttore FIV 3° livello, allenatrice della squadra sportiva agonistica del Club, il titolo di “Sportivo dell’anno”.

La cerimonia ufficiale di premiazione si terrà lunedì 12 dicembre alle ore 18.00 presso il Palacongressi, Sala dell’Arengo e sarà ripresa dalle telecamere di Icaro TV (canale 91).

“Il Consiglio Direttivo e i Soci tutti hanno accolto la notizia con grande entusiasmo e soddisfazione – dichiara Andrea Musone, Vice Presidente e Direttore sportivo del Club Nautico Rimini -. Il traguardo di un progetto avviato 4 anni fa scommettendo sulla nuova allenatrice, Laura Pennati e sulla Classe O’pen Bic”.

La quattordicenne Olga Fregni iscritta al Club Nautico Rimini da cinque anni, ha raggiunto questo prestigioso riconoscimento grazie gli ottimi risultati nel 2016. Impegno, passione e caparbietà le hanno reso il 3° posto femminile al mondiale Euro Challenge, è stata terza assoluta e prima femminile al circuito nazionale e ha concluso la stagione agonistica come 1° classificata assoluta nella ranking list nazionale della classe O’pen Bic. Al primo anno di Liceo classico, Olga Fregni concilia la passione per la vela e per la musica con gli studi, ottenendo successi anche in ambito scolastico.

L’altro atleta della squadra agonistica dello storico club riminese è Giacomo Musone. Classe 1997, tesserato e atleta del CNR da oltre 10 anni, è arrivato alla classe olimpica circa 4 anni fa con un percorso che lo ha visto disputare regate in competizioni Europee e Mondiali. Anche per lui un medagliere di tutto rispetto. Giacomo Musone che regata su Laser Standard riceve il riconoscimento di “Sportivo dell’anno” per l’ottimo piazzamento ottenuto al CICO, Campionato Italiano Classi Olimpiche, tenutosi dal 6 al 9 ottobre: 1° classificato Under 21 e 9° posto assoluto. Notizia dell’ultima ora, Giacomo Musone, appena rientrato da Montecarlo, in virtù dell’ottavo posto in classifica conquistato durante la regata, parteciperà al Mondiale Classe Laser Standard che si terrà nel 2017 a Newport, negli Stati Uniti.

A Laura Pennati è stato assegnato il titolo “Tecnico dell’anno” per gli eccellenti risultati ottenuti con la sua squadra sportiva agonistica composta in totale da 17 ragazzi con un’età compresa dagli 11 ai 16 anni. Nel 2016 Laura ha svolto in sinergia con il Consiglio Direttivo l’attività di scuola vela per un totale di 250 corsi a cui hanno partecipato oltre 170 ragazzi, l’attività interzonale – con regate disputate in Emilia Romagna e Marche e l’attività nazionale con il Campionato italiano svoltosi in Sardegna ad agosto. Inoltre proprio quest’anno uno degli atleti della sua squadra che ha partecipato al Campionato mondiale di Quiberon in Francia, Olga Fregni, ha ottenuto il 3° posto femminile e il 16 in classifica generale. Proprio quest’anno Laura Pennati è diventata segretaria nazionale della Classe O’pen Bic, nella quale regata il gruppo della squadra agonistica giovanile del Club Nautico Rimini.

A consuntivo il progetto Scuola Vela e Squadra agonistica del Club Nautico Rimini oltre ai tre premi che saranno consegnati lunedì 12 dicembre, vanta numeri d’eccezione: nell’arco di quattro anni sono stati iniziati alla vela oltre 700 ragazzi del territorio per un totale 800 corsi, i giovani atleti iscritti al Club dispongono anche di un Centro di Preparazione Atletica inaugurato il giugno scorso e dedicato a Filiberto Sammarini, socio storico del Club scomparso da poco più di un anno.

Per il futuro prossimo in programma un potenziamento generale delle attività rivolte ai giovani. “Abbiamo raggiunto un ottimo risultato ma stiamo navigando verso nuovi traguardi sempre più ambiziosi che ci vedranno coinvolti e impegnati nel consolidamento dei progetti rivolti ai giovani. Puntiamo ad incrementare le attività Under 16, a rafforzare la Classe olimpica Laser e a inserire per gli over 15 la classe 29er, classe emergente propedeutica al 49er classe olimpica” afferma un soddisfatto Andrea Musone.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454