lunedì 21 gennaio 2019
In foto: L'ingresso in campo a Castel Guelfo
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
sab 17 dic 2016 10:14
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Sesta giornata di Campionato. Il Solaris Viserba chiude il 2016 affrontando in trasferta la nuova realtà dell’Amaranto Castel Guelfo.

Nel primo tempo la formazione riminese crea diverse occasioni per passare in vantaggio, ma senza mai concretizzare. Stessa cosa per i padroni di casa, che hanno dovuto scontrarsi con Parra, estremo difensore viserbese, che ha salvato in tante occasioni la rete e ha mantenuto il punteggio in parità. A cinque minuti dalla fine della prima frazione si registra un brutto episodio: Evalto del Castelguelfo colpisce con una testata Zavoli. Il direttore di gara opta per l’espulsione di entrambi e fischia la fine del primo tempo su punteggio parziale di 0-0.

Nel secondo tempo sarà l’Amaranto il protagonista in campo. Al 6′ minuto Sartini rimedia il secondo giallo per una protesta, per lui scatta il cartellino rosso. Il Solaris in deficit numerico tenta di difendersi, ma al 7′ Cuffiani trova il vantaggio con un gran tiro da fuori. Quattro minuti dopo è il turno di Benni: 2-0. Al 13′ Bardhi accorcia le distanze segnando il 2-1. È un continuo assedio degli ospiti, ma l’Amaranto non cede e ogni contropiede è devastante per i viserbesi, che subiscono al 15′ la terza rete e sei minuti dopo, complice una deviazione di Ari, il 4-1. Capitan Indino suona la carica per i suoi e al 25′ segna il 2-4. Nel frattempo l’Amaranto raggiunge il sesto fallo e i viserbesi hanno ben tre occasioni da poter sfruttare su tiro libero, ma non le sfruttano. Al 28′ Benni sigla il 5-2, sempre in contropiede. Nei minuti finali, con Cassani espulso per l’Amaranto, il Viserba prende fiducia e segna due gol in altrettanti minuti, con Colombini al 29′ e Farfallino nei minuti di recupero. Triplice fischio finale: la partita si chiude su punteggio di 5-4.

Per gli uomini di mister Monesi è tempo di sfruttare la sosta natalizia per fare il punto della situazione. A gennaio si riprenderà in casa con il Club Ravenna.

Altre notizie
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Copparese 0-0

di Icaro Sport
Notizie correlate
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Sant'Agostino 1-0

di Icaro Sport
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Calcio Cotignola 0-1

di Icaro Sport
Calcio Eccellenza girone B

Marignanese-Medicina Fossatone 1-1

di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna