sabato 19 gennaio 2019
In foto: piazza Cavour sede del comune di Rimini
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 16 dic 2016 17:40
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Si è tenuto ieri un incontro in Comune tra le organizzazioni sindacali CGIL CISL UIL e l’Amministrazione sul Bilancio di previsione per il 2017. All’incontro c’erano gli assessori Gloria Lisi e Gianluca Brasini.

I sindacati lamentano di essere state convocate ed ascoltate a decisioni prese, alla viglia della discussione e approvazione in Consiglio Comunale del Bilancio annunciata per una data entro Natale. In questo modo – continuano i sindacati – il protocollo sulle relazioni sindacali (siglato nell’aprile 2016) è stato disatteso ancora una volta, dopo l’esternalizzazione delle scuole dell’infanzia e la fusione della Fiera.

dalla nota dei sindacati:

”Per parte sindacale abbiamo avanzato delle richieste di chiarimento su alcuni temi: la parificazione delle tariffe per l’accesso ai nidi sia per i figli dei lavoratori dipendenti che autonomi, il rifinanziamento del trasporto pubblico agevolato per le fasce anziane deboli, o sulle Case della Salute alla luce della delibera regionale, sul tema generale della mobilità, sull’applicazione dell’addizionale Irpef. Domande rimaste senza risposta”

Nel frattempo – concludono i sindacati – CGIL, CISL e UIL confederali saranno al fianco delle categorie sindacali del pubblico impiego martedì 20 dicembre in occasione dello sciopero e della manifestazione delle lavoratrici e dei lavoratori delle scuole infanzia comunali e successivamente dei trasporti nel corso del presidio di protesta dei dipendenti Start Romagna giovedì 22 dicembre.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna