Basket C Silver. Academy Fidenza-Dany Dolphins Riccione 70-87

Academy Fidenza-Dany Dolphins Riccione

in foto: L'esultanza dopo la vittoria nella tana della capolista

ACADEMY FIDENZA-DANY DOLPHINS RICCIONE 70-87

FIDENZA: Luis 3, Alston 20, Pellegrini 6, Sela 12, Barksdale 20, Avanzi, Antozzi 6, Liberati, Tommei, Simonazzi 3. All. Zanardi.

DANY RICCIONE: Egbutu 2, Mazzotti 10, Pulvirenti 8, Cardinali 20, Ambrassa 5, Brattoli 26, Bologna, Chistè ne, Biagini, De Martin 16. All. Agostini.

ARBITRI: Fontanini di Modena e Toksoy di Carpi

Parziali: 16-23, 39-41, 50-64.

CRONACA E COMMENTO
Straordinaria impresa della Dany Riccione, che contro ogni pronostico sbanca il “Don Bosco” di Fidenza e costringe la capolista emiliana, imbattuta fino alla palla a due, al primo stop stagionale (70-87). I Dolphins di coach Darderi senza Agostini (costretto a letto dall’influenza) hanno letteralmente sorpreso i più quotati avversari fin dalle prime battute, giocando con aggressività in difesa ed estrema lucidità nella metà campo dei padroni di casa.

Un successo di squadra che esalta la giornata di grazia di Brattoli (26 punti e 17 rimbalzi) e Mazzotti che ha effettuato un grandissimo lavoro sul play americano degli emiliani, condito da 10 punti e 8 assist), entrambi ben spalleggiati in fase realizzativa da Cardinali (20) e De Martin (16). Dall’altra parte ci provano solo i due americani Alston e Barksdale (tanta roba per questa categoria), ma che la serata sia diversa dal solito per l’Academy Fidenza, lo si capisce fin dal primo periodo che la Dany Riccione chiude avanti di 7 lunghezze (16-23). La prevedibile reazione della capolista si concretizza nel secondo quarto ma i biancazzurri sono bravi a tenere botta restando comunque avanti all’intervallo lungo (39-41). A spezzare le reni al Fidenza ci pensa così il terzo periodo dei riccionesi, protagonisti di un 23-11 merito anche di Federico Ambrassa entra e segna 5 punti di fila importanti da urlo che li fa schizzare sul 50-64 a 10’ dalla sirena. E stavolta niente “braccino” perché la Dany continua a giocare sulle ali dell’entusiasmo mentre dall’altra parte gli sforzi per rientrare in partita vengono puntualmente mortificati da Brattoli & c. Finisce con un esaltante +17 (70-87) che consegna ai Dolphins il quarto successo stagionale e l’aggancio in classifica al gruppetto di squadre a quota 8 punti.

Ora occhi bene aperti e occasione da sfruttare assolutamente venerdì prossimo (ore 21) alla palestra di via Forlimpopoli contro il fanalino di coda Rebasket.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454