martedì 18 dicembre 2018
In foto: la sala del Consiglio
di Redazione   
lettura: 1 minuto
dom 4 dic 2016 23:20 ~ ultimo agg. 5 dic 13:21
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Democrazia cristiana, il partito di maggioranza relativa del Paese, è stata sconfitta al ballottaggio delle politiche di San Marino. Ha vinto la coalizione Adesso.sm, composta da due liste civiche e Sinistra unita contro San Marino Prima di Tutto, la coalizione con la Democrazia cristiana, socialisti, democratici e la lista civica Sammarinesi. Adesso.sm ha totalizzato il 57.92% delle preferenze pari a 9.482 voti, ottenendo così la maggioranza assoluta dei seggi nel Consiglio grande e generale, il Parlamento della Repubblica del Titano. San Marino prima di Tutto, che era in vantaggio dopo il primo turno, il 42.08% cioè 6.889 voti.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna