Allo Stadio del Nuoto il Campionato Italiano invernale Open e la “Coppa Brema”

campionato italiano invernale

in foto: De Memme, Pellegrini e Mizzau

Lo Stadio del Nuoto di Riccione è pronto ad accogliere i campioni del nuoto. Da venerdì 16 a domenica 18 dicembre si svolgeranno a Riccione, in vasca olimpionica, il Campionato Italiano invernale Open e il Campionato Italiano a squadre “Coppa caduti di Brema”.

CURIOSITÀ – Saranno 119 le società in gara nella due giorni degli Assoluti, con tutti i campioni ai blocchi di partenza delle varie specialità. In vasca si sfideranno 482 atleti (242 maschi, 240 femmine), per 1.110 presenze gara individuali e 42 staffette. Oltre ad avere rappresentate tutte le regioni italiane, iscritte anche una squadra brasiliana (Minas Tenis Clube) e una greca (Olympiakos Sfp). La società più numerosa è la romana Circolo Canottieri Aniene, che porta a Riccione ben 41 atleti (31 il Team Nuoto Lombardia, 26 per le Fiamme Oro, 22 per il Cs Esercito, 19 dal Team Veneto).

I CAMPIONI – Sarà l’occasione per rivedere al via molti dei protagonisti dei campionati del mondo in vasca corta di Windsor, chiusi con sette medaglie medaglie (un oro, quattro argenti e due bronzi) e dieci primati personali, tra cui cinque record italiani. Non mancheranno il campione olimpico, mondiale ed europeo Gregorio Paltrinieri (iscritto a 400, 800 e 1500 stile libero), la vincitrice di tutto Federica Pellegrini (50, 100 e 200 stile libero, 100 e 200 farfalla, 200 dorso), Gabriele Detti (200, 400, 800 e 1500 stile libero), Luca Dotto (50, 100 e 200 stile libero, 50 farfalla), Fabio Scozzoli (50, 100 e 200 rana), Silvia Di Pietro (50 e 100 farfalla, 50 e 100 stile libero, 50 dorso). Attenzione anche a Martina Carraro, Silvia Scalia, Erika Ferraioli, Giacomo Carini, Marco Orsi, Filippo Magnini, Simone Sabbioni, Ilaria Bianchi, Arianna Castiglioni, Sara Franceschi e ai giovani Niccolò Martinenghi, Alessandro Miressi e Simona Quadarella. (Fonte: Federnuoto.it).

ORARI E COPERTURA – Per consentire lo svolgimento di queste gare, le piscine dell’impianto riccionese rimarranno chiuse al pubblico da giovedì 15 a domenica 18 dicembre compresi. Saranno invece aperte le tribune dello Stadio del Nuoto, con ingresso gratuito, per assistere alle gare. Alle gare si potrà assistere anche tramite la diretta RaiSport1 (venerdì 16 dalle ore 16 alle ore 19,30 e sabato 17 dalle ore 15,45 alle ore 18,30), oppure con i risultati in tempo reale sul sito della Federazione Italiana Nuoto (www.federnuoto.it). Indicativamente, le gare degli Assoluti si svolgeranno con i seguenti orari: venerdì 16 dalle 9 alle 12 e dalle 16,20 alle 19,30 e sabato dalle 9 alle 12 e dalle 15,20 alle 18,30).

FOCUS LOCALE – Per la Polisportiva Riccione tre gli atleti che hanno ottenuto i pass per partecipare a questi Italiani Assoluti, con sei presenze gara complessive: Sofia Tedeschi ( 50 e 100 rana), Ilenia Frisoni (50 stile libero), Jessica Iacoponi (50, 100 e 200 rana). Il Nuoto della Polisportiva Riccione del direttore tecnico Max Di Mito domenica sarà anche ai blocchi della Coppa Brema con la squadra femminile e maschile.

Per l’Emilia Romagna presenti: Imolanuoto, Polisportiva Riccione, Azzurra91 Bologna, CN Uisp Bologna, VVFF Modena Menegola, Sea Sub Modena, Team Nuoto Modena, Swim Pro SS9 e Gens Aquatica San Marino.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454