lunedì 18 febbraio 2019
In foto: uno degli incontri precedenti
di Redazione   
lettura: 2 minuti
mer 7 dic 2016 15:15 ~ ultimo agg. 15:28
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Una nuova viabilità, riqualificazione dei campeggi messa in moto dai privati e seguita da un’interfaccia costante con l’Amministrazione, potenziamento delle reti ciclabili e dei servizi. Sono stati i temi emersi, riferisce l’Amministrazione Comunale, dall’incontro di ieri sera con i residenti del quartiere Abissinia alla presenza del sindaco Tosi e della Giunta.

Tra i punti discussi coni cittadini, mirati tutti alla riqualificazione della zona, c’è la nuova viabilità compresa principalmente tra i viali Trento Trieste, San Martino e Gramsci. L’obiettivo è quello di recuperare maggiori flussi di circolazione che andrebbero a favorire le attività economiche con evidenti benefici anche in termini di presenze e dinamismo nel quartiere.

Il piano della nuova viabilità prevede principalmente l’introduzione del doppio senso di circolazione in viale Cesare Battisti, l’inversione del senso di marcia, rispetto all’attuale, per viale Trento Trieste (direzione Rimini- Cattolica), per viale San Martino (monte-mare) e in viale Gramsci (direzione Cattolica- Rimini). Modifiche che verranno introdotte dopo le feste natalizie. Sarà avviata la fase sperimentale della nuova viabilità dopo la quale si interverrà, nei casi fosse necessario, sulle vie traverse.

abissinia-1Prevista inoltre per l’estate la prosecuzione di una pista ciclabile protetta in viale Torino fino ai confini con Misano. Un intervento, hanno spiegato gli amministratori, che andrà inevitabilmente ad eliminare alcuni posti auto da reintegrare e compensare con nuovi parcheggi a spina di pesce da realizzare sul lungomare fino a via Colombo in ambi i lati. Altri posti auto verranno ricavati nel parcheggio antistante il Beach Arena, adibito ai motori, e nel parcheggio antistante al posto di polizia estivo in via Canova che dovrebbe traslocare, come proposto dall’Amministrazione al Questore, nella sede del Comando di Polizia Intercomunale al Centro Jimmy Monaco. I lavori ai nuovi posti auto partiranno prima della pista ciclabile in maniera tale da non creare disagio alcuno, in altre parole la pista sarà lo step successivo alla delineazione dei nuovi parcheggi.

Sempre nel quartiere, in via Cairoli troverà nuova sede il Centro per le Famiglie, la cui inaugurazione avverrà sabato 10 dicembre. Trasferito dall’attuale sede di viale Lazio, il nuovo centro sarà dotato di una sistemazione più ampia e funzionale allo svolgimento di servizi di informazione e consulenza familiare. In previsione anche lo spostamento al Centro San Martino degli uffici allo Sport e alle Attività Economiche.

Quanto ai campeggi l’incontro è stato occasione per fare il punto con gli abitanti del quartiere. Il camping Adria verrà acquistato dagli attuali gestori mentre il Fontanelle ed Alberello, dalla prossima estate, saranno gestiti dal Club del Sole, gruppo caratterizzato da un 60% di clientela straniera nei campeggi che ha in gestione in altre parti d’Italia.

A settembre 2017 si completerà la riqualificazione delle aree con l’affiancamento dell’Amministrazione alla proprietà e ai gestori contatti stretti con tutti i soggetti coinvolti.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna