19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

10 tamerici piantate alla foce del Conca

AmbienteCattolica

13 dicembre 2016, 16:25

in foto: la piantumazione

10 tamerici a comportamento cespuglioso sono state piantate ieri mattina sulla duna ricostituita nella zona della foce del Conca a Cattolica. L’intervento rientra nel progetto G.I.Z.C. (Gestione Integrata Zona Costiera) che interessa il tratto del fiume tra il ponte Corso Italia e la foce. Il tema principale è la rinaturalizzazione dell’area al fine di riprodurre l’orografia che caratterizzava questi luoghi e diversificare gli ambienti.

Oltre ad una funzione paesaggistica e di valorizzazione delle specie vegetali tipiche delle dune – dichiara il Dott. Mario Sala Responsabile dei Lavori Pubblici del Comune di Cattolica – crediamo si possa utilizzare questo tratto di spiaggia a fini didattici”.

Lungo la sponda, infatti, sarà creata, dove possibile, una fascia tampone con vegetazione arborea ed arbustiva, con punti di osservazione dell’avifauna ed aree di sosta attrezzate con finalità turistico ricreative, il tutto completato da specifica segnaletica e cartellonistica. Con i nuovi impianti vegetali si intende riprodurre la complessità ecologica tipica di questi ambienti. E’ in questo contesto che si è pensato di inserire il progetto “Green Booking”.

Le piante infatti sono state donate da Info Alberghi Rimini srl – società con sede a Rimini che gestisce il portale www.info-alberghi.com a cui aderiscono più di 1150 alberghi su tutta la riviera romagnola – attraverso il progetto Green Booking. Gli hotel aderenti al progetto hanno donato una quota che è stata interamente devoluta all’acquisto di piante, a cui è stata aggiunta un’ulteriore donazione di Info Alberghi.

Alla piantumazione erano presenti l’Assessore all’Ambiente del Comune di Cattolica Amedeo Olivieri, Andrea Sacchetti, socio di Info Alberghi, e Maria Vittoria Prioli, dell’ Ufficio Ambiente del Comune di Cattolica, che ha coordinato l’iniziativa.

L’Assessore Olivieri, a tal proposito dice: “una duna e un gruppo di tamerici piantate da umani a presidiarla: gesti antichi e spazi essenziali, non quotati in borsa, ma tra i pochi ancora in grado di ricordarci di cosa abbiamo bisogno per salvarci da noi stessi. Si ringrazia Info alberghi per questa iniziativa e ci si auspica che altre strutture alberghiere aderiscano a tale progetto, per dar modo alla nostra città di vedere altre piantumazioni nei prossimi anni”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454