Volley C maschile. Pallavolo Budrio-Rubicone In Volley 3-0

Rubicone In Volley

in foto: Fabbri in azione

Volley C maschile. Pallavolo Budrio-Rubicone In Volley 3-0 (21-25, 20-25, 14-25)

IL TABELLINO
PALLAVOLO BUDRIO: Di Michele 6, Landi 4, Linari 2, Policano 5, Morelli, Zucchelli, Tinuti 5, Baldini 5, Roncacè 4, Strazzari, Bandiera (L), Sarti ne. All.: Rubini.

RUBICONE IN VOLLEY: Aldini 13, Sacchetti, Pascucci, Muccioli 2, Sirri 8, Lo Bass 2, Nori 5, Mazzi 13, Perrone 5, Iorio (L), Ortolani ne, Gherardi ne, Carlini ne. All.: Forte.

ARBITRI: Pastore e Arveda.

CRONACA E COMMENTO
Seconda vittoria consecutiva a punteggio pieno per il Rubicone In Volley che battono anche Budrio in casa loro, come anche la classifica chiederebbe. Punto a punto nel primo set, poi Muccioli va in battuta e arriva il primo break a 8-11, subito ripreso dai bolognesi: i romagnoli non ci stanno e iniziano a macinare gioco chiudendo il set in vantaggio.

Secondo parziale con primo out sul 8-11 che arriva fino a 8-14 dopo il turno di battuta di Aldini: ancora time out per Budrio che prende il servizio e lo tiene fino al 18-18. E, ancora una volta, il Rubicone In Volley si sveglia e non ce n’è per nessuno, con un trend che persiste anche nel terzo set.

Vittoria importante con passi in avanti rispetto a inizio campionato sia sotto il profilo di gestione della gara che sugli errori commessi. Da sottolineare l’esordio in C del ’99 Sacchetti e il ritorno di Pascucci in squadra.

Prossimo match per il Rubicone In Volley a San Mauro Pascoli contro Bellaria sabato 26 novembre alle 18.

4a giornata serie C girone: Romagna Est Bellaria-Falco Servizi S. Giovanni in Marignano 3-1, Pallavolo Budrio-Rubicone In Volley 0-3, Spem Faenza-Zinella Vip BO 0-3, Forlì Volley-Burger King BO 3-0, Titan Services S. Marino-Csi Casalecchio 3-0; riposa Conad Riviera RN.

Classifica: Titan Services S. Marino e Romagna Est Bellaria 12; Zinella Vip BO e Rubicone In Volley 10; Forlì Volley* e Csi Casalecchio 5; Falco Servizi S. Giovanni in Marignano 4; Conad Riviera RN 3*; Spem Faenza* 2; Pallavolo Budrio e Burger King BO* 0. * turno di riposo effettuato

_____________________________________________________________________________

Volley C femminile. Rubicone In Volley-M. I. Fatro Ozzano 3-2 (26-24, 12-25, 19-25, 25-23, 19-17)

IL TABELLINO
RUBICONE IN VOLLEY: Giovanardi 5, Tommasini 18, Balzoni 8, Fabbri Fe. 12, Zucchini 6, Rossi 17, Raggio Delgado (L); Turchiarulo, Paolucci, Fabbri Fr., Neri, Lanci ne. All.: Piraccini.

M. I. FATRO OZZANO: Franchi 3, Cesari 15, Foresti 9, Parenti 12, Lanconelli 9, Pavani 13, Geminiani (L); Negroni 4, Dall’Olmo, Bambi, Borghetti, Demarco. All.: Bollini.

ARBITRI: Tricomi e Catalano.

CRONACA E COMMENTO
Tanta roba al tie-break di una gara emozionante che vede le romagnole del Rubicone In Volley far fuori pure la capolista dopo 132’ di battaglia, in un campionato in cui sembrano proprio aver intenzione di dire la loro.

Avendo lavorato in settimana sulle ‘false partenze’ il primo set è naturalmente di corsa: 11-8, ma Ozzano non si scioglie, resiste. Tommasini e Rossi ci sono e arrivano al 16-13, ma dopo un time-out arriva il pareggio sul 17. La partita è piacevole, Delgado ci mette l’anima, ma Ozzano si spinge sul 21-24 bombardando: si innesca l’orgoglio delle spalle al muro… un errore avversario, due muri e arriva Tommasini a chiudere il primo conto.

Ecco. Ozzano aumenta i giri del gioco, Rubicone In Volley al palo. 1-1 e tutto da rifare. Il nervosismo però si è impadronito delle Romagnole: si arriva sul 14-20 e l’eccessiva tensione porta all’espulsione di Federica Fabbri che chiude il set. Al time-out per Ozzano del quarto set è 11-6, ma le ospiti si portano anche sul 12-12: manca il cambio di marcia delle rubiconiane, e la regia intelligente di Giovanardi porta le ragazze sul 23-21, ma manca la lucidità per chiudere il set, che arriva solo negli ultimissimi punti, tanto per non dover tremare.

Quinto tie-break su sei gare disputate: si va per chiudere la rimonta. Di nuovo le ragazze di Piraccini partono a tutta ed è 6-3, poi 8-5 e cambio campo, con le bolognesi di nuovo sotto sul 10-9, arrivando poi in vantaggio con uno 0-3 pauroso e Piraccini capisce che il momento è topico e ‘spreca’ il secondo time-out propiziando prima un 13-13 e poi un 17-17 punto a punto con palla a Fabbri: la schiacciatrice non spreca e con due ace consecutivi fa esplodere il ‘Marie Curie’ in versione ‘Maracurì’ brasileiro per una vittoria di grandissima qualità.

Prossimo impegno per il Rubicone In Volley sabato 26 novembre alle 18 alla palestra ‘Montanari’ di Ravenna.

Risultati 6a giornata serie C gir. C: Teodora RA-Riccione Volley 3-1, Studio Montevecchi BO-Fenix Energia Faenza, Pgs Bellaria Pizzeria Tomi BO-Gut Chemical Bellaria 1-3, Cattolica Volley-Banca S. Marino 1-3, Cervia Volley-Flamigni Panettone Kelematica 3-2, Rubicone In Volley-M. I. Fatro Ozzano 3-2, Progresso Sace BO-Olimpia Master Cmc RA 0-3.

Classifica: M.I. Fatro Ozzano BO 15; Cervia Volley 14; Rubicone In Volley 12; Banca di San Marino 11; Cattolica Volley 10 e Olimpia Master Cmc RA 10; Fenix Energia Faenza, Studio Montevecchi BO, Flamigni Panettone Kelematica e Teodora RA 9; Riccione Volley e Gut Chemical Bellaria 6; Progresso Sace BO 4; Pgs Bellaria Pizzeria Tomi BO 2.

Rubicone In Volley
Ufficio comunicazione

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454