Volley A2 femminile. Battistelli San Giovanni in M.-LPM Bam Mondovì 2-3

Battistelli San Giovanni in M.-LPM Bam Mondovì

in foto: Il capitano della Battistelli, Saguatti

BATTISTELLI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO-LPM BAM MONDOVÌ 2-3 ( 26-24; 25-22;23- 25;22-25;12- 15)

IL TABELLINO
Arbitri: Piubelli Massimo, Giorgianni Giovanni.

BATTISTELLI SGM: Vyazovik (18), Tallevi (2), Anelini (1), Battistoni (2), Giuliodori (13), Saguatti (30), Agostinetto (10), Lanzini (L), Scherza (n.e), Boccioletti , rynk (n.e), Moretto (8).

Muri: 11.
Battute: 108 (errori 13, punti 8).

LPB BAM MONDOVÌ: Bici (29), Costamagna (n.e), Carraro , Poma (L), Martina , Dhimitriadhi (18), Borgogno (9), Bruno (5), Stomeo (7), Rolando (L), Bonelli (n.e), Cane, Camperi (13).

Muri: 13.
Battute: 111 ( errori 13, punti 3).

CRONACA E COMMENTO
Le due squadre si presentano al palazzetto dello sport di San Giovanni in Marignano reduci da due sconfitte (Battistelli sconfitta a Legnano 3-1 e Mondovi 3-0 nel derby piemontese contro Settimo Torinese), ma con posizioni in classifica differenti: 7 punti per la Battistelli e una tranquilla posizione di classifica mentre Mondovì si presentava a San Giovanni come fanalino di coda a 0 punti.

Primo quarto di set in perfetta parità (9-9), con nessuna delle due squadre che riesce ad allungare. Mondovì prova a prendere le distanze sull’11-9, ma gli attacchi di Giulia Saguatti riportano la Battistelli in parità. Dopo pochi minuti la situazione si ripete: Mondovì allunga di tre punti e di fronte a questa situazione Marchesi chiede il primo time-out tecnico. Le padrone di casa sono sempre costrette ad inseguire e sul 23-19 per Mondovì arriva la reazione della Battistelli, che con una serie di attacchi di Vyazovik e Saguatti riporta la parità sul 23-23. Per la prima volta nel set Battistelli sorpassa e sarà un attacco di Gaia Moretto a chiudere il set con il risultato di 26-24 per le padrone di casa.

L’inizio del secondo set è la fotocopia del primo, nessuna delle due squadre riesce a prendere il sopravvento. Il tentativo di allungo per la Battistelli inizia dopo il 5-5 creando un gap di due punti (12-10). Gli attacchi del tridente Agostinetto-Saguatti-Vyazovik e i muri di Sara Giuliodori consentono di gestire il piccolo vantaggio .Un attacco errato di Mondovi con una battuta fuori porta alla chiusura del set con il risultato di 25-22 per la Battistelli.

Avvio sprint nel terzo set per le padrone di casa (5-1), ma Stomeo & co. riportano il risultato in parità sul 9-9. Marchesi sostituisce Moretto con Angelini, che con un suo attacco porta momentaneamente in vantaggio la Battistelli (10-9). Sul risultato di 14-14 Erblira Bici prende in mano l’attacco di Mondovì portando il risultato sul 15 -19 per la squadra ospite. Marchesi prova a spezzare il momento positivo delle piemontesi con un time-out. Sul 20-24 le marignanesi con le unghie e con i denti provano a raddrizzare il set, ma le piemontesi riescono a chiudere 23-25.

Raggianti dalla vittoria del set precedente, nel quarto parziale Mondovi parte con determinazione creando subito un vantaggio di quattro punti ( 1-5). Marchesi sostituisce Agostinetto con Tallevi, che insieme a capitan Saguatti prova a riportare la situazione di parità, ma le piemontesi continuano a rimanere padroni del gioco (7-12). La reazione da parte della Battistelli arriva sul risultato di 8-14: una serie di attacchi di Vyazovik e un’ottima ricezione portano nuovamente le due squadre in parità (15-15). Gli scambi tra le due squadre sono continui in questa fase di gioco, ma sul parziale di 18-18 le piemontesi prendono il largo, creando un vantaggio di quattro punti. Sul 22-19 Marchesi sostituisce Tallevi per Agostinetto, ma per la formazione romagnola il set è ormai compromesso: un attacco di Aurora Camperi porta alla chiusura del set 22-25 per le ragazze allenate dal coach Secchi.

Si è costretti ad andare al quinto set per decidere la vincitrice di questa partita. Alle schiacciate di Saguatti e ai muri di Giuliodori rispondono Bici e Borgogno che riescono a creare un vantaggio di due punti (7-9).Gli attacchi delle romagnole si fanno insistenti, ma la ricezione di Mondovì non regala nulla alle padrone di casa. Le piemontesi continuano a mantenere il vantaggio di due punti fino alla fine del set che si chiuderà 15-12 per la squadra ospite.

Arriva così la prima vittoria stagionale per Mondovi, mentre la Battistelli in vantaggio di due esce sconfitta tra mura amiche dopo ben due anni di imbattibilità ai tempi della B2. Comunque niente drammi: la squadra ha dimostrato un ottimo gioco e con un po’ più di cinismo nei momenti importanti della gara forse si avrebbe potuto portare a casa una vittoria da tre punti.

DICHIARAZIONI DEL DOPOGARA
Giulia Saguatti:
“Nei primi due set non abbiamo giocato la nostra pallavolo, ma comunque buona. Poi si è spenta la luce e abbiamo commesso troppi errori, troppe indecisioni. Da li il morale e sceso e Mondovì che come noi lotta per fare punti, giustamente ne ha approfittato portando a casa la vittoria”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454