lunedì 19 agosto 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 23 nov 2016 12:58
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Poggio Berni agguanta la sua seconda vittoria consecutiva contro il Miramare per 3-2, mentre sette giorni prima era arrivato un largo successo per 2-5 nei confronti del Rumagna. I biancazzurri cominciano a ingranare in questo campionato e se anche un difensore come Matteo Colonna riesce a sbloccarsi, tutto è possibile.

“Siamo molto felici per quello che abbiamo fatto in queste due partite – spiega Colonna -. Siamo riusciti a portare a casa punti importanti contro formazioni di tutto rispetto e questo ci ha caricato molto. Sono contento di aver segnato, perché era un po’ di tempo che non riuscivo a fare gol, ma soprattutto sono soddisfatto per le prestazioni che abbiamo fornito in queste ultime uscite. Abbiamo acquistato più consapevolezza nei nostri mezzi e i risultati si stanno vedendo”.

Matteo, pensa che la ruota si sia finalmente girata dalla vostra parte?
“Credo e spero di sì. Abbiamo preso confidenza con la categoria e scendiamo in campo con un’altra mentalità. Cerchiamo di stare attenti dietro, anche se prendiamo ancora qualche gol di troppo, ma nel complesso siamo notevolmente migliorati”.

Come si sta a Poggio Berni?
“Qui sto benissimo. Il gruppo è fantastico. Tutti remiamo dalla stessa parte e anche chi non gioca sostiene chi scende in campo. Siamo tutti uniti e lavoriamo sodo per mantenere questa categoria”.

Domenica ci sarà il Sant’Ermete ad aspettarvi al varco.
“Sì, esatto. Speriamo di poter allungare questa striscia positiva, perché abbiamo un disperato bisogno di fare punti. Ogni partita è diversa dalle altre, ma noi dovremo dare sempre il massimo e non mollare mai”.

Ufficio Stampa Poggio Berni

RISULTATI E CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI PRIMA CATEGORIA GIRONE H

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna