lunedì 21 gennaio 2019
In foto: repertorio
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mer 23 nov 2016 14:39
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Lo strano via vai su via Firenze a Rimini ha insospettito i residenti che hanno chiamato i carabinieri. I militari, giunti sul posto, hanno scoperto un giro di spaccio gestito da una 28enne egiziano, senza fissa dimora e in Italia senza permesso. E lo hanno arrestato in flagranza di reato. Al momento del fermo, avvenuto il 9 novembre, l’uomo era in possesso di oltre 50 grammi di hashish ed un grammo di marijuana, suddivisa in dosi, che teneva all’interno di una stanza dell’albergo dove era ospite. Dalla ricostruzione del modus operandi dello spacciatore è emerso che lo stesso veniva contattato dai tossicodipendenti su varie utenze telefoniche in suo uso, scendeva in strada e vendeva al dettaglio la droga.

Stamattina l’uomo è stato condannato alla pena di mesi 8 di reclusione con il beneficio della sospensione della pena.

Altre notizie
L'ultimo sindaco comunista

Si è spento l'ex sindaco Zaffagnini

di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna