16 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Santarcangelo e Borghi, lunedì un incontro sulla viabilità “condivisa”

SantarcangeloViabilità

25 novembre 2016, 13:48

Santarcangelo e Borghi, lunedì un incontro sulla viabilità "condivisa"

in foto: Sacchetti e Mussoni

Si terrà lunedì 28 novembre alle 21 nella saletta parrocchiale di Stradone (via Buozzi), l’incontro pubblico voluto dalle Amministrazioni comunali di Santarcangelo e Borghi con i residenti dei due Comuni che abitano a Stradone, sui temi della viabilità e della sicurezza stradale. Nel corso della serata, a cui parteciperanno gli amministratori comunali dei due Comuni nonché i Corpi di Polizia Municipale dell’Unione di Comuni Valmarecchia e dell’Unione Rubicone e Mare, verranno presentati i risultati del progetto ‘Noi Sicuri’ attivato nei mesi scorsi in via sperimentale per un costo di 1.200 euro circa.

Nello specifico, lungo le vie Provinciale Uso e Savina sono stati installati dei dispositivi ‘Velo OK’, box mobili in plastica altamente visibili sia di giorno che di notte, attivati in modalità random al fine di prevenire le infrazioni in modo continuativo.

L’assessore ai Lavori pubblici di Santarcangelo Filippo Sacchetti, e il sindaco di Borghi Piero Mussoni, sottolineano che purtroppo gli incidenti stradali continuano ad essere una delle più gravi emergenze sociali nel nostro Paese e non solo, e che occorre quindi attivare ogni strumento possibile per combatterne le cause all’origine, come l’eccesso di velocità. Per tale motivo, le due amministrazioni hanno deciso di adottare specifici strumenti di supporto all’attività di prevenzione e controllo svolta dagli agenti di PM – già sperimentati con successo in molti comuni italiani – per garantire un’azione di contrasto trasparente, costante, e non invasiva nei confronti degli utenti della strada, alla luce dell’alta visibilità delle postazioni attivate e dunque migliorare i comportamenti dei conducenti per tutto l’arco della giornata su entrambi i territori comunali, grazie alla completa mobilità del sistema. “L’obiettivo alla base del progetto – dichiarano Sacchetti e Mussoni – è quello di promuovere nel tempo la cultura della sicurezza stradale tra la popolazione, anche grazie ai dispositivi introdotti che sono caratterizzati da un basso livello di invasività sul tessuto urbano, supportando al tempo stesso l’importante attività svolta dagli organi di polizia stradale”.

Intanto, le Amministrazioni comunali di Santarcangelo e Poggio Torriana hanno portato a termine l’asfaltatura di via Molino Moroni. “Questo intervento – dichiara Sacchetti – insieme al progetto sperimentale ‘Noi Sicuri’ attivato di concerto con il Comune di Borghi testimonia l’impegno dei comuni di vallata nel valorizzare anche le aree e le strade di confine, che sono spesso le più difficili da gestire, proprio per la necessità di coordinare contestualmente l’azione di più amministrazioni”.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454