martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 2 minuti
dom 20 nov 2016 13:41 ~ ultimo agg. 19 nov 19:15
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Si svolgerà lunedì 21 novembre al Lavatoio (ore 21) il dibattito informativo dedicato al referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre, organizzato dal Consiglio comunale insieme ai comitati del SI e del NO in seguito all’ordine del giorno approvato lo scorso 22 settembre proprio per la programmazione di un incontro pubblico sulla riforma della Parte II della Costituzione soggetta a referendum confermativo.

All’incontro, al quale il Consiglio comunale invita tutta la cittadinanza, saranno presenti due docenti dell’Università degli Studi di Bologna: il professor Alberto De Bernardi sosterrà le ragioni del SI, mentre il professor Riccardo Caporali sosterrà le ragioni del NO. A moderare il dibattito – occasione per un approfondimento reale e alla portata di tutti sul referendum costituzionale – sarà il direttore del Corriere Romagna, Pietro Caricato.

La biblioteca Baldin ha allestito un piccolo percorso di lettura per tutti coloro che volessero saperne di più sul referendum, anche in questo caso con volumi dedicati a entrambi gli orientamenti di voto.

Alberto De Bernardi – Professore associato dal 1988, ha insegnato Storia contemporanea all’Università di Torino (fino al 1991) e Storia dell’industria all’Università di Bologna (1992-1994), dove dal 1995 ricopre la cattedra di Storia contemporanea. Nel 1999 ha vinto il concorso di prima fascia e l’anno successivo è stato chiamato presso la stessa università: dal 2009 insegna Storia globale nel Corso di laurea specialistica/magistrale e nel 2003 è stato eletto direttore del Dipartimento di Discipline storiche (2003-2009). Ha coordinato il dottorato di ricerca “Storia d’Europa” (2010-2013) e la Commissione ricerca del Dipartimento Storia, culture, civiltà (2012-2015).

Riccardo Caporali – Professore ordinario di Filosofia Morale nel Dipartimento di Filosofia e discipline della Comunicazione dell’Università di Bologna, è laureato in Filosofia all’Università di Bologna e ha conseguito il dottorato di ricerca in Storia del pensiero politico e delle istituzioni politiche all’Università di Torino, dove successivamente ha svolto attività di ricerca postdottorale. È membro del CIRLPGE (Centro Interuniversitario di Ricerca sul Lessico Politico e Giuridico Europeo) e responsabile locale del Prin “La riflessione morale di fronte al mind/body problem. Problemi storici e prospettive teoriche”. Dal 2013 coordina il Corso di Studi in Scienze Filosofiche dell’Università di Bologna.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Dal Molari regalo da serie A

Il compleanno speciale di Marco

di Redazione
FOTO
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna