sabato 19 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
gio 24 nov 2016 07:20 ~ ultimo agg. 18:12
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Tre giovani residenti in Valmarecchia sono stati denunciati per diffamazione aggravata a causa dei commenti postati su Facebook in cui offendevano pesantemente la 17enne al centro di una vicenda di violenza nel bagno di un locale. Vicenda per la quale è indagato un 17enne di origine albanese che si è da subito professato innocente e che sarà interrogato nei prossimi giorni. L’episodio balzò alla ribalta delle cronache nazionali anche per il filmato realizzato da alcune amiche della ragazzina, che in quel momento era stordita dall’alcol, poi finito su Whatsapp. A rintracciare gli autori dei commenti su Facebook ritenuti diffamatori è stata la Polizia Postale.

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
VIDEO
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna