domenica 21 luglio 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 1.120 visite
sab 26 nov 2016 14:30 ~ ultimo agg. 27 nov 12:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 1.120
Print Friendly, PDF & Email

[kaltura-widget uiconfid=”30012024″ entryid=”0_howkmjzv” width=”400″ height=”220″ /]

Taglio del nastro questa mattina della serra e del vivaio di InVaso, all’interno del parco XXV Aprile a Rimini. L’area abbandonata all’interno dell’invaso del Marecchia è stata trasformata in “giardino di città”, uno spazio verde per la produzione e la vendita di piante ornamentali, fiori ed essenze. Ma non solo. Accanto al vivaio saranno proposte iniziative culturali e didattiche, realizzati spazi gioco (come il campo avventura con percorso tra gli alberi che aprirà all’inizio del prossimo anno) e nuovi servizi. Nel progetto di riqualificazione un tassello importante è l’inserimento lavorativo di persone “svantaggiate” e diversamente abili. Ad inaugurare InVaso il sindaco Gnassi. Il recupero è stato  infatti realizzato dal Comune attraverso il Csr (Consorzio sociale romagnolo) individuato in seguito a istruttoria pubblica nell’ambito del progetto “Garden di città”, in collaborazione con le cooperative sociali di tipo B, Cento Fiori e Punto Verde. La convenzione della durata di 19 anni prevede che i gestori si occupino della manutenzione ordinaria e straordinaria del complesso immobiliare. Il Comune di Rimini manterrà la titolarità dell’area, senza oneri economici.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna