martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 28 nov 2016 12:34
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Martedì 29 novembre dalle 16,30 alle 19 presso la Casa delle associazioni (via Covignano 238 – Rimini) si svolgerà il Seminario: “Il Servizio civile vecchio e nuovo. Opportunità e responsabilità per le associazioni e gli enti del terzo settore”. L’iniziativa è promossa da Copresc (Coordinamento provinciale degli enti di servizio civile) e Volontarimini – Centro di servizio per il volontariato della provincia di Rimini.

Intervengono: Massimo Spaggiari, presidente Copresc, Chiara Canini, operatrice Copresc, Maurizio Maggioni, direttore Volontarimini.

L’incontro intende fare luce sui cambiamenti che coinvolgono il mondo del servizio civile, alla luce dei decreti attuativi relativi alla Riforma del Terzo Settore (ddl 106/2016). La Riforma introduce infatti il Servizio civile universale: potranno accedere ai bandi anche i giovani stranieri tra i 18 e i 28 anni, residenti in Italia da almeno cinque anni. Sarà inoltre possibile per i giovani volontari trascorrere almeno due mesi in una regione diversa o in un altro Stato europeo. Altre novità riguarderanno la semplificazione del sistema di accreditamento e un meccanismo di programmazione triennale con l’individuazione di aree tematiche di intervento ritenute prioritarie dal Ministero del Welfare.

Durante l’incontro verranno offerte informazioni sulle nuove procedure per l’accreditamento, su cosa fare e a chi rivolgersi, sui soggetti che potranno partecipare ai bandi.

Il Seminario è gratuito e aperto alla cittadinanza, in particolare ai volontari e agli operatori degli enti del terzo settore.

 

Per informazioni, Volontarimini, tel. 0541 709888

il-servizio-civile-vecchio-e-nuovo

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna