venerdì 24 maggio 2019
di Roberto Bonfantini   
lettura: 2 minuti
dom 6 nov 2016 21:51 ~ ultimo agg. 22:01
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

Sabato 5 e oggi, domenica 6 novembre, si sono svolti, in Sardegna, presso il Geopalace di Olbia, i Campionati italiani di Taekwondo categoria Cadetti (13-14 anni). 360 gli iscritti.

La provincia di Rimini è stata rappresentata dai team Cattolica e Riccione del maestro Davide Berti con quattro atleti: Martina Semprini (41 kg), Federico Spada (41 kg), Alessandro Osorio (57 kg) e Ciro Caputo (53 kg) e dai coach Alessandro De La Rua e Gianluca Lotti.

Martina Semprini e Federico Spada, di 13 anni, hanno passato il primo turno rispettivamente contro Nina Ranieri del Taekwondo Rozzano ed Emanuele Roccheri del Team Lo Iacono. Agli ottavi la romagnola ha perso 4 a 3 contro Brigida Bernardi dello Sport Village Genova, stessa sorte per Federico Spada contro Dennis Baretta del Team Karisma Latina, con il punteggio di 14 a 8.

Domenica è stata la volta dei pesi più alti con Alessandro Osorio (14 anni) che non è riuscito a passare il primo turno contro il campione in carica, Alessandro Straolzini, del Taekwondo 16 che poi ha vinto la categoria anche quest’anno.

Il cattolichino Ciro Caputo (14 anni) ha passato i sedicesimi per sorteggio. Agli ottavi ha incontrato Giovannigiacomo Cascas del Tkd kukkiwon e ha vinto per 10 a 8, approdando così ai quarti, dove ha incontrato Matteo Bonino della White Fox, superato per 18 a 14. La sua avventura si ferma in semifinale, dove perde 3 a o con Davide Galdiero dell’Asd Canguro della Campania, che poi ha vinto il titolo. Un ottimo bronzo su 30 iscritti quindi per Ciro Caputo che fa ben sperare nel passaggio alla categoria Junior del prossimo anno.

“Bravi tutti i ragazzi che hanno dimostrato grazie ai sacrifici di essersi preparati al livello dei primi” è il commento del maestro Davide Berti.

Prossimi impegni il Campionato Italiano di Combattimento categorie Olimpiche a Pozzuoli, al quale parteciperanno Fall Ibrhaima (68 kg) e Alessandro De La Rua (58 kg) e il Campionato Italiano di Forme, che vedrà la partecipazione di Gianluca Lotti.

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna