Verso Real San Lazzaro-Rimini, il prepartita di Alessandro Mastronicola

Real San Lazzaro-Rimini

in foto: Alessandro Mastronicola durante la conferenza stampa

Impegno infrasettimanale per il Rimini, che dopo la vittoria di misura sul Cervia 1920 andrà a far visita al Real San Lazzaro. Si gioca mercoledì sera (calcio d’inizio alle 20:30) allo stadio “Kennedy” di San Lazzaro di Savena. La vigilia del tecnico dei biancorossi, Alessandro Mastronicola.

Tornando alla vittoria sul Cervia di domenica. “Ribadisco quanto detto a caldo: sono soddisfatto del primo tempo, meno soddisfatto del secondo tempo. Abbiamo chiacchierato con i ragazzi su cosa c’è da migliorare in quei frangenti. Tutti quanti erano d’accordo su cosa non abbia funzionato in quei momenti dell’incontro”.

Il Rimini nelle ultime quattro gare ha mantenuto la propria porta inviolata. “La fase difensiva sta dando i frutti – continua il condottiero biancorosso –. Dobbiamo migliorarla ulteriormente. Il gioco dobbiamo farlo crescere, quello che abbiamo visto nel primo tempo dobbiamo cercare di farlo per quasi tutta la partita. Palle gol domenica ne abbiamo avute, poi la partita è rimasta in bilico fino alla fine”.

Cambierà qualcosa nell’undici iniziale rispetto a domenica? “Qualcosa si cambierà, soprattutto se mi renderò conto con la seduta di oggi pomeriggio che qualcuno ha accusato troppo l’impegno di domenica. In quel caso avrà una giornata di riposo. Non è che mi preoccupi, vista l’ampiezza della rosa”.

Com’è andata l’inversione di ruolo tra Righini e Cola, con il primo avanzato sulla mediana ed il secondo arretrato al centro della difesa? “Sia Cola al centro della difesa che Righini a centrocampo mi hanno soddisfatto. Avranno bisogno di qualche minuto in più per far vedere ancora di più cosa sanno fare. Li confermerò”.

Come sta Valeriani, uscito malconcio domenica? “Valeriani è uscito con una caviglia gonfia. Non è troppo dolorante, vediamo oggi anche se ieri mi ha detto che oggi si sarebbe allenato. Non vorrei rischiare di perderlo per più tempo perché al di là del dolore domenica aveva un bel versamento”.

Sarà confermato il nuovo modulo: 3-4-1-2. “Andiamo a giocare con una squadra ben attrezzata, che lavora insieme da diversi anni, con un gruppo assestato e ben rodato. Noi ci siamo presentati domenica scorsa con un modulo e non vedo perché debba cambiarlo nel giro di due giorni. Noi vogliamo andare a San Lazzaro a fare la partita e per farlo c’è bisogno di impostare la squadra in un certo modo. Poi durante la partita si possono pensare ad altre soluzioni, il modulo può cambiare a partita in corso”.

Signorini, tornato in campo dopo due partite fuori per scelta tecnica, sarà confermato sull’out di destra? “Signorini ha capacità d’inserimento e una gamba importante, deve migliorare in alcune situazioni. Come gli altri compagni. Finora non ho mai dubitato sull’impegno dei ragazzi e su quanto tengano a questa squadra. Tutti sono sullo stesso livello e hanno la voglia di mettersi in mostra. E questa è una cosa positiva”.

Quali i pericoli maggiori in casa Real San Lazzaro? “Le due punte soprattutto: Tonelli e De Brasi, che giocano insieme da diversi anni. Prima se non sbaglio avevano giocato insieme a Castenaso. Tonelli è andato quasi sempre in doppia cifra negli ultimi anni. Sono giocatori da rispettare. In difesa e a centrocampo hanno poi giocatori esperti, che conoscono la categoria e si conoscono bene. Vengono da una vittoria fuori casa. Sono una squadra da tenere in considerazione visto che anche l’anno scorso si è piazzata al quarto posto”.

LA 7A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B E LA CLASSIFICA

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454