mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: Davide Vittori del Gap e Franco La Torre
di Maurizio Ceccarini   
lettura: 1 minuto
sab 1 ott 2016 19:21 ~ ultimo agg. 19:27
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Oggi pomeriggio in piazza Cavour a Rimini il gruppo antimafia Pio la torre di Rimini ha promosso un incontro con Franco La Torre, figlio di Pio La Torre, il politico e sindacalistaassassinato nel 1982. E figura dal quale l’associazione riminese ha preso il nome. Punto di partenza dell’incontro è stato il libro “Sulle ginocchia”, nel quale Franco La Torre racconta l’impegno del padre contro la mafia. Pio La Torre, ucciso per mano della mafia, ha lasciato un importante eredità per il contrasto alla criminalità organizzata: è infatti grazie ad un suo disegno di legge che nel 1982 fu introdotto per la prima volta nel nostro ordinamento il reato di associazione mafiosa e la confisca dei beni.

Altre notizie
di Redazione
studente derubato a scuola

Furto a scuola: diciottenne arrestato

di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna