Prima Categoria H. Vis Novafeltria-Miramare 1-2: cronaca e tabellino

Vis Novafeltria-Miramare

VIS NOVAFELTRIA-MIRAMARE 1-2

IL TABELLINO
VIS NOVAFELTRIA: Ronci, Cupi, Ceccaroni, Gabrielli, Fraboni F., Amantini, E. Sebastiani, Gori, Stefanelli (26’ s t Raffelli T.), Sebastiani M. (1’ st Sabba), Bettini (17’ st Pilotto). A disp.: Spadazzi, Antonelli, Poggioli, Simoni.

MIRAMARE: Gentili, Cardini, Bronzetti, Tonini, Zamagni, Casali (36’ st Vicino), Gamberini A., Rinaldi, Antonioli (15’ pt Tamburini), Marchionna, Gamberini Al. (11’ st Fabbri). A disp.: Corazzi, Mastini, Rosa, Celli. All. Morolli.

ARBITRO: Gentili di Forlì Cesena. Assistenti: Bertozzi e Bilancioni.

RETI: 11’ Stefanelli (V), 27’ Marchionna (M), 56’ Fabbri (M).

AMMONITI: Cupi ,Gabrielli,(V), Tonini, Rinali, Tamburini (M).

NOTE. Spettatori: Circa 300. Recupero: 5′ pt e 5’st.

RISULTATI E CLASSIFICA DELLA PRIMA CATEGORIA GIRONE H

CRONACA E TABELLINO
Una sberla che fa male al Novafeltria perché capita nel momento meno prevedibile. La formazione di Guerra sale in cattedra, o meglio in cielo, già all’11′, quando Stefanelli raccoglie dalla destra un traversone di Cupi spedendolo in rete di testa. L’urlo del Comunale arriva con qualche secondo di ritardo dato che la palla scende lentamente e s’infila nell’angolo alla sinistra di Gentili. I padroni di casa, giocano il pallone a terra, sfruttando la velocità sull’asse di destra, dove Cupi e Sebastiani paiono ispirati. I gialloblu, con due azioni simili arrivano a recriminare per un fallo netto subito da Amantini in piena area di rigore e su un altro fallo, sempre in area di rigore che vede coinvolto Bettini. Il direttore Gentili, dopo una facile gestione iniziale, sembra essere particolarmente a disagio nel tenere in pugno la gara. Si gioca davvero poco, più volte il gioco viene interrotto per consentire l’ingresso in campo dei sanitari. L’arbitro non estrae i cartellini nel momento opportuno ed ecco che alla fine verranno totalizzati tra prima e seconda frazione di gioco ben dieci minuti di recupero. Nel mezzo il gol del pareggio ospite firmato da Marchionna, bravo nello sfruttare un’ingenuità difensiva della retroguardia del Novafeltria e a battere Ronci con una conclusione a mezza altezza che s’infila alla sinistra del portiere.

Nella ripresa il Novafeltria tieni in mano le redini del gioco, continua a creare numerose azioni offensive che non scaturiscono interventi del portiere ospite Gentili. Nel momento di più confusione in campo si infortuna per il Miramare Gamberini, al suo posto entra l’eroe del match: Fabbri, che al primo pallone toccato, approfittando di un Novafeltria sbilanciato in avanti sfrutta la seconda indecisione della retroguardia di casa e compie il sorpasso. Guerra opta dalla panchina per le due punte, a supporto di Stefanelli entra Pilotto, mentre già dall’inizio della ripresa Sabba prende il posto di Matteo Sebastiani, ma le incursioni di Cupi da una parte e di Sebastiani dall’altra sbattono contro il muro difensivo del Miramare, che si chiude con tenacia, sfruttando le ripartenze, e subisce troppo nel recupero, quando prima Pilotto e infine Sebastiani si divorano il gol del pareggio allargando entrambi il piede del calcio con la sfera che in entrambi i casi si alza sopra la traversa difesa da Gentili.

Dichiarazioni di fine gara:

Francesco Amantini, centrocampista Novafeltria: “Su di me il rigore è parso netto, forse a mio avviso era evidente anche quello su Bettini. Noi siamo una squadra di qualità, ma ci manca quella cattiveria necessaria per vincere partite come questa di oggi”.

Ezio Piva, presidente Miramare: “Loro sono un’ottima squadra, noi siamo stati molto cinici e anche fortunati, ma il calcio è anche questo, dopotutto, se loro creano e non finalizzano, noi non abbiamo colpe (sorride) e possiamo essere soddisfatti ovviamente del risultato conseguito”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454