giovedì 24 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
sab 1 ott 2016 14:11 ~ ultimo agg. 16:33
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nei giorni scorsi a Misano i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato due giovani italiani perché in concorso tra loro coltivavano e detenevano, ai fini di spaccio, numerose piante di marijuana in avanzato stadio di maturazione. Dopo diversi appostamenti e servizi di osservazione i militari hanno individuato una vera e propria serra allestita per la coltivazione all’interno di una fabbrica in stato di abbandono nella zona artigianale di Misano.

I due, entrambi ventenni, sono stati sorpresi mentre erano intenti a prelevare sei grossi vasi contenenti varie piante di cannabis indica, probabilmente per spostarle in altro luogo.

La perquisizione nel loro domicilio ha permesso di rinvenire altri 40 grammi della medesima sostanza pronti per essere messi sul mercato. I due giovani sono agli arresti domiciliari.

Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna