sabato 19 gennaio 2019
In foto: Luca Cecchini e Tiziano Scarpellini
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
mar 4 ott 2016 23:15 ~ ultimo agg. 23:19
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Non ce l’ha fatta Luca Cecchini della Vasco De Paoli Santarcangelo, domenica 2 ottobre a Ferrara, a far sua la finale dei Pesi massimi Youth classe ’98 contro Andrea Peruzzi della Boxe Cavezzo.

Match che già alla vigilia si preannunciava da scintille grazie alle capacità dei due finalisti. Da sottolineare che Peruzzi si era laureato Campione regionale 2015 a Reggio Emilia.

Il confronto ha visto di fronte due pugili con caratteristiche diverse: da una parte il più tecnico Peruzzi, dall’altra la grinta d’attacco di Cecchini.

Il primo round inizia con tanta foga da parte del fighter romagnolo. Il match sostanzialmente si sviluppa seguendo sempre lo stesso copione: Cecchini costantemente all’attacco e Peruzzi che si difende con pregevoli azioni. Seppur perdendo di stretta misura Cecchini, soprannominato “Bulldozer”, ha dimostrato cuore e grinta da vendere. I due pugili escono tra gli applausi del pubblico, dopo aver dato vita ad un confronto entusiasmante.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna