giovedì 12 dicembre 2019
menu
Senza categoria

Femminile Rimini. A Vignola primo viaggio stagionale per il riscatto

In foto: Martina Lazzaretti (in primo piano)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 1 ott 2016 16:02 ~ ultimo agg. 16:02
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

FEMMINILE RIMINI. A VIGNOLA PRIMO VIAGGIO STAGIONALE PER IL RISCATTO

Archiviato il ko di domenica scorsa nel derby casalingo con il San Mauro Mare, la Femminile Rimini non si è persa assolutamente d’animo e domani (domenica) fa visita all’Olimpia Vignola, formazione temibile dopo la retrocessione dalla serie C (fischio di inizio ore 15.30, dirige Tenda di Modena).

Le biancorosse sono determinate e con una settimana in più di lavoro nelle gambe avranno ancora maggiori possibilità di giocarsela a viso aperto. Intanto il mister Zeno Lisi torna sulla gara di domenica che è costata la fine dell’imbattibilità al Romeo Neri. “Complimenti alle ragazze per il cuore e la grinta, sapevamo di essere in ritardo di condizione quindi gli errori erano da mettere in preventivo. Peccato per le occasioni non sfruttate, poi nella ripresa abbiamo accusato la stanchezza. Proprio il gol incassato nasce dalla fatica a rincorrere l’avversario, che aveva una marcia in più. Nonostante tutto sono contento, il campionato è lungo e ci saranno occasioni per il riscatto”.

La prima chiamata passa per la terra delle ciliegie, dove la Femminile Rimini è chiamata a raccogliere i frutti del lavoro settimanale. “Le ragazze sono cariche, motivate e convinte. Ci attende un’altra partita tosta, in un campo grande ma non in perfette condizioni. Dobbiamo cercare di sfruttare i loro punti deboli, le modenesi segnano molto ma lasciano anche degli spazi, quindi dovremo essere brave a difendere bene e ripartire, la velocità non ci manca”.

Non si può dire che la situazione dall’infermeria sia idilliaca visti gli acciacchi di Scognamiglio, De Mattia, Ester Protti, Morelli, May e Fiumana. Le leonesse biancorosse però sono pronte a stringere i denti, ruggire e stupire per l’ennesima volta.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Femminile Rimini

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna