mercoledì 23 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 9 ott 2016 19:32 ~ ultimo agg. 10 ott 11:21
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

MARIGNANESE-FAENZA 1-2

IL TABELLINO
Marignanese: Passaniti; Pasquinoni, Politi, Bolzonetti (35′ st Badalassi), Mazzoli F. (1′ st Fabbri), Liera, Mazzoli M., Ballerini (25′ st Di Addario), Canini, Brighi, Santoni. A disp.: Gentilini, Righetti, Bonavitacola, Gnoli. All. Mancini.

Faenza: Lusa; Lanzoni, Piraccini, Mordini, Pezzi, Melandri D., Melandri G. (28′ st Petrini), Dal Monte (33′ st Savioni), Nicolini (12′ st Gavelli), Errani, Fontana. A disp.: Lega, Calamini, Negrini, Poggiolini. All. Fiorentini.

Arbitro: Grassi di Forlì.

Reti: 19′ pt Fontana (F), 40′ pt Santoni (F) (r), 19′ st Mordini (F).

Ammoniti: Mazzoli F., Piraccini, Melandri D., Mordini, Ballerini.

Espulsione: 10′ st di Pezzi (F) per somma di ammonizioni.

L’8A GIORNATA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B E LA CLASSIFICA

CRONACA E COMMENTO
La Marignanese rimedia un’altra sconfitta tra le mura amiche per 1-2 ad opera del Faenza. La Marignanese mette fin da subito in difficoltà gli ospiti che si limitano a difendere e ripartire. Al ‘6 i locali provano a pungere: Brighi innesca Santoni che da buona posizione non riesce ad agganciare e l’azione sfuma. I faentini battono un colpo 19′ e si portano in vantaggio: al limite dell’ area si crea un batti e ribatti, la palla arriva a Nicolini che riesce ad appoggiare per Fontana il quale batte Passaniti. La Marignanese di Mancini non ci sta e al 40′ agguanta il pareggio dagli undici metri: Ballerini viene messo giù e l’arbitro fischia il rigore. Sul dischetto va Santoni che non sbaglia.

Nella ripresa il copione è sempre quello e al 10′ il Faenza rimane in 10 contro 11 a causa dell’espulsione, per somma di ammonizione, di Pezzi. L’undici gialloblu cerca disperatamente di far valere la superiorità numerica ma incredibilmente sono ancora i ragazzi di mister Fiorentini ha timbrare il cartellino al 19′: Mordini si inventa un tiro dalla lunga distanza che infila l’estremo difensore gialloblu. I padroni di casa non mollano l’osso e nei minuti di recupero hanno l’occasione di portarsi sul 2-2: Fontana atterra in area Santoni e il signor Grassi di Forlì fischia il calcio di rigore: dagli undici metri va Di Addario che spara alto sopra la traversa. Dopo 4 minuti di recupero finiscono le ostilità, ora i gialloblu saranno chiamati a non sbagliare nella prossima gara casalinga contro il Sasso Marconi.

Ufficio Stampa Marignanese

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna