venerdì 18 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
lun 10 ott 2016 12:52
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

DANY DOLPHINS RICCIONE-SCUOLA BASKET CAVRIAGO 77-70 dts

IL TABELLINO
RICCIONE: Egbutu 16, Pirani ne, Mazzotti 6, Cardinali 23, Ambrassa 7, Brattoli 11, Bologna, Chistè, Biagini 6, De Martin 8. All. Firic.

CAVRIAGO: Cacciavillani 4, Fantini , Caleffi 3, D’Amore 19, Baroni 11, Pezzi 16, Caminati 2, Franzoni 3, Fontanesi, Pedrazzi 12. All. Martinelli.

ARBITRI: D’Angelo di Rimini e Forni di Cervia.

PARZIALI: 15-9, 26-23, 40-42, 65-65.

CRONACA E COMMENTO
Sono emozioni forti quelle che la Dany Riccione regala ai suoi tifosi al debutto stagionale alla palestra di via Forlimpopoli. Dopo aver inaugurato il campionato di C Silver con il colpaccio di Anzola, i Dolphins di coach Firic concedono il bis superando il Cavriago all’overtime (77-70) dopo una partita equilibratissima, caratterizzata da continui capovolgimenti di fronte.

L’eroe di giornata è ancora una volta Federico Cardinali, che oltre a mettere a referto 23 punti (dopo i 28 dell’esordio), è l’autore della tripla che regala il supplementare alla Dany (64-64) a 12 secondi dalla sirena. E dal 41’ non c’è più storia perche la banda di Gordan Firic, sulle ali dell’entusiasmo, rifila un parziale di 12-5 ai reggiani conquistando così la vetta in solitaria per una notte. Se Cardinali è la punta dell’iceberg, tutta la squadra merita un elogio particolare per non aver mai mollato durante un match molto duro e contro un avversario che a sua volta non ha mai mollato un centimetro, salvo alzare bandiera bianca all’overtime.

Il primo quarto illude i Dolphins (15-9) che tengono Cavriago dietro anche all’intervallo lungo (26-23) in una partita a punteggio basso. Ma è al rientro dagli spogliatoi che le cose sembrano complicarsi per Biagini e compagni (parziale di 14-19), bravi invece a non cedere all’inerzia della partita, ben sostenuti anche da Egbutu, autore di un’ottima prova di grande intensità (16 punti) e Brattoli (11). Poi il finale thrilling, il trionfo al supplementare e l’inebriante avvio di campionato a punteggio pieno.

Prossimo impegno domenica 16 ottobre sul parquet di Castelfranco Emilia (ore 18).

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna