Roberto Tamburini a caccia del riscatto all’EuroSpeedway Lausitz di Germania

EuroSpeedway

in foto: Roberto Tamburini

ROBERTO TAMBURINI A CACCIA DEL RISCATTO ALL’EUROSPEEDWAY LAUSITZ DI GERMANIA

Dopo la lunga pausa estiva del mondiale Superbike, Nuova M2 Racing torna in pista sul circuito EuroSpeedway Lausitz, in Germania, per il sesto round stagionale in programma dal 16 al 18 settembre. Le caratteristiche del circuito, fuori dal calendario del mondiale per derivate di serie dal 2007, non saranno del tutto un’incognita per Kevin Calia e Roberto Tamburini, che hanno avuto modo di scoprire il layout del tracciato tedesco in sella alle loro Aprilia RSV4 RF durante una sessione di test privati.

Rimangono solo tre appuntamenti dopo l’ultimo round pre estivo di Misano Adriatico: Germania, Francia e Spagna. Ed è proprio in Germania che partirà l’assalto al titolo FIM Superstock 1000 Cup per Kevin Calia terzo in classifica generale a sole sedici lunghezze dalla vetta. Per Roberto Tamburini sarà il momento del rilancio, altri settantacinque punti a disposizione per dimostrare tutto il talento che gli ha permesso di laurearsi vicampione 2015.

Kevin Calia: “Siamo allo sprint finale della coppa del mondo Superstock 1000. In Germania dovremo essere più concentrati che mai per riuscire ad essere nel lotto dei primi e cercare di recuperare i pochi punti che mi separano dal leader. Ci crediamo e ci proveremo fino alla fine. Un sentito ringraziamento ad Aprilia Racing che insieme a Nuova M2 Racing continua a lavorare duramente”.

Roberto Tamburini: “Finalmente si ritorna a correre dopo la lunga pausa estiva. La pista tedesca per me è nuova, cercheremo di riprendere dal punto in cui abbiamo terminato i test in agosto nella speranza di trovare subito un buon feeling con la mia RSV4 RF. Partiremo da un buon set-up di base e da lì cercheremo di migliorare anche perché le condizioni che troveremo saranno quasi certamente diverse rispetto a quelle trovate in agosto. Turno dopo turno imparerò sempre meglio la pista lavorando molto sull’anteriore della moto per acquistare ancora più fiducia per arrivare a giocarmi il podio. Il team lavora duramente da inizio campionato e voglio ottenere i buoni risultati che Aprilia Racing e Nuova M2 Racing meritano”.

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454