lunedì 21 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
mar 20 set 2016 16:40 ~ ultimo agg. 21 set 11:54
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La lama gli ha reciso un muscolo del collo ma non è in pericolo di vita. Un tunisino 35enne, senza fissa dimora e con percedenti per piccolo spaccio, è finito in ospedale nella notte per le conseguenze di una lite con altri due o tre soggetti, sempre magrebini. Il diverbio è scoppiato intorno a mezzanotte in via Oliveti a Miramare: a un certo punto è spuntato un coltello con il quale il 35enne è stato colpito alla gola. Sul posto, insieme al 118, sono intervenuti i Carabinieri che stanno indagando sulla vicenda. Nell’immediatezza la vittima, risultata con un tasso alcolemico elevato, ha dichiarato di non conoscere gli aggressori. Gli inquirenti stanno aspettando che le sue condizioni migliorino per interrogarlo: è stato necessario sottoporlo a un intervento per la ferita. Sono in corso le indagini.

Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna