15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

“Puliamo il mondo” anche in mare. Le agevolazioni per chi raccoglie rifiuti in acqua

AmbienteRimini

24 settembre 2016, 16:37

in foto: dalla locandina

Approfittando del regime transitorio nella gestione della raccolta rifiuti in mare e in attesa di affidare il servizio al nuovo gestore, il Comune di Rimini insieme agli altri quattro comuni costieri della provincia ha deciso di agevolare i pescatori e i marinai che raccolgono i rifiuti abbandonati in acqua esentandoli dal pagamento, come invece accadeva fino a qualche mese fa. Vale a dire, chi trova rifiuti abbandonati in acqua può riportarli in porto senza che questi vengano considerati come i rifiuti da loro prodotti e quindi soggetti a pagamento. Lo ricorda l’assessore all’Ambiente del Comune di Rimini Anna Montini, in occasione della veleggiata di domenica nell’ambito di “Puliamo il Mondo”.

“In questo modo – spiega la Montini – si responsabilizzano gli utenti del mare, chiedendo loro di assumersi anche il ruolo di ‘spazzini’ contando però sul supporto del Comune, che favorisce questa attività organizzando la logistica di concerto con gli operatori del porto e finanziando le operazioni di smaltimento. In questo senso abbiamo accelerato i tempi, anticipando un provvedimento della regione Emilia Romagna che entrerà in vigore dal 1° gennaio”.

la locandinaL’appuntamento con la veleggiata solidale “Un mare pulito e senza barriere” è per domenica alla Marina di Rimini – Nuova Darsena (viale Ortigara), alle 9,30. A organizzarla sono i circoli di Legambiente della Valmarecchia, insieme all’associazione Marinando e all’Unione Vela Solidale. L’edizione 2016 di Puliamo il mondo è dedicata quest’anno all’integrazione e all’abbattimento delle barriere fisiche, culturali e mentali.

Si parte alle 10 con un’uscita in barca armati di retino (chi ne avesse uno è invitato a portarlo) per la raccolta di rifiuti in mare. Rientro alle 12,30 per la premiazione, alle 13, dell’equipaggio che avrà recuperato la maggior quantità di materiale.

Chi ha una barca e intende partecipare può comunicarlo alla mail pastore@marinando.org (334-7805113), indicando anche la disponibilità ad ospitare personeLe persone che non dispongono di una barca possono iscriversi a legambiente.santarcangelo@gmail.com e saranno ospiti delle imbarcazioni (fino ad esaurimento posti).

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454