giovedì 24 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 2 minuti
dom 18 set 2016 19:20 ~ ultimo agg. 23:36
Print Friendly, PDF & Email
2 min
Print Friendly, PDF & Email

PRIMA CATEGORIA H. VIS MISANO-POGGIO BERNI 1-0

IL TABELLINO
VIS MISANO F.C.D.: Montagna, Muccini, Imola, Zamagna, Mazzoni (76′ Boldrini), Acquarelli, Urbinati (56′ Pironi), Olivieri, Stella, Siliquini, Passarino (85′ Muccioli). A disp.: Belfortini, Diletti, Pironi, Ricci, Boldrini, Muccioli, Semprini. All. Matteo Ortalli.

VIRTUS POGGIO BERNI ASD: Sebastiani, Pompei, Gega, Valentini, Grossi, Campanelli, Casadei (81′ Bargellini), Pioli (58′ Moroni), Tramontano, Magnani, Sette (65′ Gori). A disp.: Piscaglia, Bizzocchi, Dolci, Colonna, Moroni, Bargellini, Gori. All. Alessandro Fabbri.

Arbitro: Carone Daniele della sez. di Forli.

Sintesi gara:
Gol: 39′ Stella Francesco.
Ammoniti: 15′ Pioli Alessandro, 32′ Siliquini Marco, 44′ Sebastiani Alberto, 56′ Imola Simone, 78′ Tramontano Francesco.
Espulso: 93′ Campanelli Luca.
Sostituzioni: 56′ entra Pironi Roberto esce Urbinati Federico, 58′ entra Moroni Mauro esce Pioli Alessandro, 65′ entra Gori Giovanni esce Sette Ludovico, 76′ entra Boldrini Francesco esce Mazzoni Simone, 81′ entra Bargellini Nicola esce Casadei Davide., 85′ entra Muccioli Andrea esce Passarino Federico.

RISULTATI E CLASSIFICA DELLA PRIMA CATEGORIA GIRONE H

Commento gara:
Primo tempo a marchio Vis Misano, con la squadra locale che gestisce il possesso palla e si rende più volte pericolosa, con Urbinati prima e Passarino poi. Poggio Berni che si fa vedere per la prima volta dalle parti di Montagna solamente alla mezzora, con una punizione dalla distanza di Magnani. La partita si sblocca però solamente al 39′ minuto, quando Passarino inventa un cross a mezza altezza per Stella, bravissimo ad anticipare tutti e insaccare in tuffo alle spalle di Sebastiani.

Secondo tempo molto più equilibrato rispetto al primo, con il Poggio Berni che cerca il pareggio e si riversa nella metà campo dei padroni di casa, porgendo il fianco però a diverse ripartenze del Vis Misano, che però, anche a causa di un vistoso calo fisico, non riesce a chiudere il match, lasciando tutti con il fiato sospeso fino alla fine.

Luca Signorini
Responsabile Marketing FCD Vis Misano

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna