domenica 20 ottobre 2019
menu
Attualità Provincia

patto di solidarietà territoriale

In foto: la sede della Regione
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 27 set 2016 15:30 ~ ultimo agg. 16:44
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ di oltre 54,2 milioni di euro il totale dei fondi sbloccati dalla Regione per i Comuni dell’Emilia-Romagna con il patto di solidarietà territoriale. Di questi, 15,7 milioni sono destinati al territorio riminese. Nel dettaglio, il Comune di Rimini potrà fare investimenti in più per 7,5 milioni di euro senza essere sottoposto ai vincoli del pareggio di bilancio previsti dallo Stato. La Provincia avrà invece 7 milioni. Al Comune di Riccione è stato concesso un milione di euro. A Bellaria Igea Marina 155mila euro, che arrivano a 181mila se si considera anche la tranche di luglio scorso. Per San Clemente sono stati sbloccati 120mila euro (oltre ai quasi 10mila di luglio). Sempre in Valconca, Morciano ne aveva avuti 29mila euro lo scorso luglio.

In Romagna, invece, l’ente che ha beneficiato di più è la Provincia di Ravenna, per un totale di 10,47 milioni. Per il territorio di Forlì-Cesena sono stati sbloccati 4,17 milioni (da sommare ai 427mila della seconda tranche).

Quella approvata ieri dalla Giunta regionale è la terza tranche, che si somma alle due precedenti: a luglio 2,9 milioni e ad aprile 27 milioni. In totale, 84,1 milioni di euro nel 2016. Commentano il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e l’assessore al Bilancio, Emma Petitti: Siamo riusciti a soddisfare il cento per cento delle richieste arrivate. Con gli oltre 54 milioni di euro liberati si apre la possibilità per i Comuni di portare avanti gli investimenti e di contribuire a creare sviluppo e posti di lavoro. Senza dubbio un motore per l’economia dei nostri territori”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione   
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna