19 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Paperoni e Paperini del nuovo consiglio. Marcello il più ricco, Vinci e Pasini dichiarano 0, Grotti in passivo

in foto: Nicola Marcello

A settembre è tempo di fare i conti in tasca ai politici. Quest’anno a Rimini finiscono sotto la lente di ingrandimento neo amministratori e consiglieri. Sul sito del Comune sono pubblicate, come previsto dalla legge, le dichiarazioni sulla situazione patrimoniale e reddituale del 2015.

Nonostante le tante new entry, è sempre lui Nicola Marcello medico di Forza Italia il Paperone del gruppo, con quasi 300mila euro di reddito dichiarato. Sul secondo gradino del podio, con circa 104 mila euro, sale Marzio Pecci, l’avvocato candidato sindaco per la Lega Nord. Al terzo posto il sindaco Andrea Gnassi che ha dichiarato circa 76mila euro. Scorrendo “la classifica” fino alle ultime posizioni si trovano Barbara Vinci del Pd e il giovane studente Luca Pasini di Rimini Futura che hanno dichiarato 0, subito sopra di loro Giulia Corazzi, anche lei del PD studentessa, con 1.500 euro. Particolare la situazione del consigliere della Lega Carlo Grotti, libero professionista, con un reddito passivo di 1.760 euro.

In giunta, escludendo il sindaco, quello con un reddito più alto è Gian Luca Brasini, assessore al Bilancio e allo Sport, con oltre 68mila euro, davanti al vice sindaco Gloria Lisi con 52mila. Il più povero degli assessori è Mattia Morolli, con delega alla Scuola, che si ferma a 16mila euro.

Il sindaco Gnassi commenta: “Registro con piacere come in Italia ogni anno che passa porti con sé un avanzamento di prassi e di coscienza rispetto a questo tema: progressi che comunque non ci devono fare dimenticare ritardi e lentezze rispetto a quanto accade in altre parti del mondo. Sono convinto che la trasparenza (che si nutre anche del mettere a disposizione dell’opinione pubblica il proprio reddito),  possa contribuire a far crescere la cultura civile del nostro Paese. L’opacità e la trasparenza limitata solo a specifici segmenti della società italiana non fa altro che aumentare la diffidenza e il sospetto”.

La Giunta nel dettaglio

Andrea Gnassi, reddito anno 2015: 75.997 euro

BENI IMMOBILI

comproprietà 2 negozi a Rimini (1/2 e 1/6)

abitazione a Rimini (½)

posto auto Rimini (½)

appartamento Rimini (1/3) – gravato da mutuo

appartamento Rimini (1/6)

appartamento Rimini (1/2)

fabbricato Rimini (7/10) – gravato da mutuo

posto auto Rimini (7/10) – gravato da mutuo

terreno agricolo Rimini (7/10) – gravato da mutuo

fabbricato Pennabilli (½)

fabbricato Pennabilli (½) – gravato da mutuo

terreno agricolo Pennabilli (½)

BENI MOBILI

Volvo 2001

Yamaha Tmax 2012

Roberta Frisoni, reddito anno 2015: 39.181 euro

BENI IMMOBILI

50% appartamento a Rimini

50% garage a Rimini

1/3 terreno a Rimini

BENI MOBILI

Citroen Picasso 2013

Anna Montini, reddito ann0 2015: 39.214 euro

BENI IMMOBILI

appartamento Rimini (16,67%)

appartamento Rimini (16,67%)

garage Rimini (16,67%)

casa colonica Giulianova (5,56%)

terreno agricolo Montecolombo (50%)

terreno edificabile Montecolombo (50%)

terreno Giulianova (0,05%)

BENI MOBILI

Mercedes Classe A 2002

Scarabeo 100 2008

Mattia Morolli, reddito anno 2015: 16.047 euro

BENI IMMOBILI

nessuno

BENI MOBILI

nessuno

500 euro di spesa elettorale

Eugenia Rossi di Schio, reddito anno 2015: 42.281 euro

BENI IMMOBILI

100% immobile a Bologna

BENI MOBILI

Fiat 500 2013

Quote di Fragio srl (2%)

Gloria Lisi, reddito anno 2015: 52.540 euro

nessun bene immobile

nessun bene mobile

Gian Luca Brasini, reddito anno 2015: 68.132 euro

BENI IMMOBILI

Abitazione principale fabbricato 5 vani a Rimini (100%)

Garage dell’abitazione principale (100%)

BENI MOBILI

Mazda 5 del 2007

moto BMW GS 850 del 2000

TITOLARITA’ di IMPRESE

Brasini Gian Luca sede a Rimini, inizio attività 1/8/2002

Massimo Pulini, reddito anno 2015: 42.353 euro

BENI IMMOBILI

Fabbricato 8 vani a Montiano (100%)

appartamento a Bologna (40%)

BENI MOBILI

Kia Carnival 2006

Jamil Sedgholvaad, reddito anno 2015: 43.081 euro

BENI IMMOBILI

nessuno

BENI MOBILI

moto Yamaha 2015

Tornando al consiglio comunale uno sguardo ai capigruppo. Enrico Piccari del PD, di professione consulente commerciale, dichiara quasi 9.800 euro, senza immobili di proprietà e con una moto BMW del 2002 intestata. L’avvocato di Patto civico Mario Erbetta di Patto Civico ha un reddito di oltre 43.600 euro ed è proprietario di mezza abitazione con relativo garage, 2 auto, una moto e uno scooter. Kristian Gianfreda, di Rimini Attiva, nel 2015 ha dichiarato poco più di 18mila euro ed è comproprietario di un fabbricato a Coriano e intestatario di una BMW. Carlo Rufo Spina, anche lui avvocato di FI, dichiara circa 25.300 euro la proprietà di alcuni immobili e 500 azioni di Banca Carim. Gennaro Mauro di Uniti si Vince, funzionario di vigilanza, dichiara 54.300 euro ed è comproprietario al 50% di un immobile a Rimini e al 22% di uno a Benevento e possiede un’auto. Gioenzo Renzi di FdI, pensionato bancario, dichiara oltre 65mila euro, è stato proprietario fino allo scorso anno di 6 immobili, di due detiene ora il solo usufrutto, ha un’auto e una vespa ed ha 522 azioni della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna. Luigi Camporesi, imprenditore, capogruppo di Obiettivo Civico dichiara 12.500 euro, senza altri beni. Detiene il 70% delle quote della società “Extra large” di cui è anche presidente Di Luca Pasini di Rimini Futura e Marzio Pecci, Lega Nord, si è già detto.

 

I Paperoni del consiglio comunale…

NOME CONSIGLIERE REDDITO
Nicola Marcello (FI) € 299.353
Marzio Pecci (Lega) € 104.210
Andrea Gnassi (PD) € 75.997

 

….e i Paperini

NOME CONSIGLIERE REDDITO
Barbara Vinci (PD) € 0
Luca Pasini (Futura) € 0
Giulia Corazzi (PD) € 1.503,82

Ai link per il consiglio comunale e per la giunta  si possono leggere il reddito dichiarato e la situazione patrimoniale, compresi beni ereditati da genitori o nonni, frazioni o particelle di immobili e mutui decennali che gravano su di essi.

Simona Mulazzani

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454