mercoledì 16 ottobre 2019
menu
In foto: I piloti sammarinesi al Motocross delle Nazioni
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 27 set 2016 18:26
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Motocross delle Nazioni è già un ricordo. A mente fredda, l’amarezza dei primi istanti per alcuni episodi sfortunati, lascia spazio alla gioia di avere vissuto una splendida esperienza.

I tre ragazzi, accompagnati dal Commissario Tecnico Danilo Marasca e dai dirigenti F.S.M., hanno tenuto alti i colori biancoazzurri sia a livello sportivo che umano.

Già dal mattino il ballottaggio non è stato amico: 22esimi al cancello nelle singole batterie di qualificazione. Nella prima manche Thomas Marini nella classe MXGP è riuscito a strappare una buona 22esima posizione. Poi si seguito nella manche MX2 il giovanissimo Andrea Gorini ha tagliato il traguardo in 34esima posizione nonostante abbia terminato la manche privo del freno anteriore fin dai primi giri. Nella Open Bryan Toccaceli dopo un contatto nella fase iniziale, è partito dalle ultime posizioni per poi transitare al primo giro in 29esima posizione. Purtroppo, in seguito al contatto, aveva riportato una rottura che gli ha impedito di concludere la manche.

Il Team San Marino non è riuscito dunque a centrare la qualificazione per la finale della domenica.

L’ufficio stampa F.S.M.
Marianna Giannoni

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna