lunedì 21 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto
ven 9 set 2016 08:10 ~ ultimo agg. 08:16
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Due giorni di incontri, riflessione e convivialità, per rinsaldare i valori dell’associazione e invitare la città a conoscere le Acli. La Festa delle Acli si terrà sabato e domenica a Castel Sismondo, tra il cortile del Castello e la Sala Isotta dalle 18 alle 24 con conferenze, eventi per bambini, concerti e spettacoli.
Sarà presentata l’articolata offerta che l’associazione propone a tutto il territorio con punti informativi sui servizi forniti dalle Acli della provincia di Rimini: Caf, Patronato, Fondazione Enaip e Associazione S. Zavatta, Centro turistico C.T.A., Unione Sportiva Acli, Lega Consumatori, Acli Arte e Spettacolo, Fap, Circoli.

«Invitiamo tutta la città e le persone che vivono sul territorio alla nostra Festa – dice Vito Brussolo, presidente provinciale delle Acli di Rimini –. Si tratta di una bella occasione per scoprire i nostri servizi e anche, per noi aclisti, di conoscerci meglio e di rafforzare l’appartenza alla nostra associazione. Conoscendoci, ci riconosciamo, e scopriamo quante cose utili e significative le Acli stanno proponendo e realizzando. Per chi ancora non sa chi siamo, è l’opportunità per incontrarci e, volendo, per partecipare alla nostra associazione come volontari».

Il programma completo.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna