15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Fusione Mondaino, Montegridolfo, Saludecio. Le ragioni del Si a Tempo Reale

AttualitàValconca

28 settembre 2016, 13:08

Fusione. Comitato per il no: andare avanti è pretesa senza fondamento

in foto: Saludecio

I cittadini dei comuni di Mondaino, Montegridolfo e Saludecio il 16 ottobre saranno chiamati al voto per il referendum consultivo (quindi senza quorum) sulla fusione a tre. In caso di vittoria dei Si, la nuova realtà avrà 5.500 abitanti e diventerà il territorio più esteso in termini di metri quadri della zona sud della provincia. In questi giorni il comitato per il Si sta organizzando una serie di incontri per spiegare le ragioni della fusione. In primis (oltre ad un’utile iniezione di risorse economiche) evitare di perdere l’autonomia visto che la legge regionale di riordino prevede che i comuni con meno di 5mila abitanti trasferiscano le funzioni ad enti sopra i 10mila residenti: per le tre realtà significherebbe l’Unione Valconca che ha sede a Morciano.

Oltre al si o no, ci sarà in scheda il quesito sui nomi. 8 quelli proposti: Castelli Malatestiani; Cinquecastelli; Valtavollo; Treterre; Alto Tavollo; Sant’Amato; Trecastelli di Romagna; Terre Malatestiane.

. L’intervista integrale ad Elena Monaco del Comitato per il Si è disponibile sulla pagina Facebook della trasmissione Tempo Reale

Andrea Polazzi

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454