martedì 22 gennaio 2019
di Redazione   
lettura: 1 minuto 3.816 visite
ven 16 set 2016 13:43 ~ ultimo agg. 17 set 15:38
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto 3.816
Print Friendly, PDF & Email

Sottraeva oggetti di valore e denaro ai pazienti dell’ospedale Infermi. La Squadra Mobile di Rimini ha arrestato una donna, inserviente addetta alle pulizie dell’ospedale. Ieri il fatto decisivo: grazie alle telecamere della videosorveglianza è stata ripresa  mentre con una mano svuotava il cestino di una camera e con l’altra apriva il comodino di un degente assopito, poi prendeva un portafogli, lo portava in bagno e infine lo riponeva dopo averlo alleggerito. Gli agenti l’hanno fermata trovandole addosso i soldi rubati. La donna, residente in provincia, è stata arrestata per furto aggravato. Nella perquisizione del suo domicilio è stato trovato materiale sanitario la cui provenienza è oggetto di accertamenti. Le indagini erano cominciate dopo le segnalazioni di alcuni episodi nei primi mesi dell’anno che poi si erano intensificati di recente: sette quelli tra luglio e settembre. Si sta indagando per capire se alla donna si possano attribuire altri episodi.

 

Oggi al processo per direttissima il giudice ha disposto l’obbligo a presentarsi quotidianamente alla Polizia in attesa della prossima udienza fissata per il 17 ottobre.

Il video della Polizia di Stato.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna