Femminile Rimini. Crolla l’imbattibilità al “Romeo Neri”: il derby è del San Mauro Mare (0-1)

Femminile Rimini. Crolla l'imbattibilità al "Romeo Neri": il derby è del San Mauro Mare (0-1)

in foto: La centrocampista della Femminile Rimini Alessia Morelli

FEMMINILE RIMINI-SAN MAURO MARE 0-1

IL TABELLINO
FEMMINILE RIMINI: Villucci, Parri (38′ st Diny), Lazzaretti, E. Protti, Siesto, C. Protti (47′ st Gretcan), Fiumana, Morelli, De Mattia, Simonetti (22′ st Scognamiglio), Pace. A disp.: S. Lisi, Melchionna, Di Palmo, Ada. All. Z. Lisi.

SAN MAURO MARE: Calbucci, Squadrani, Balzi, Melosu, Stefani (30′ pt Ferrini), Benzi, Coveri, Cerioni, Tentoni (38′ st Coradossi), Magnani, Spaho (30′ st Vincenzi). A disp.: Brighi, Zannoni. All. Bertino.

RETE: 10′ st Magnani.

CRONACA E COMMENTO
K.O. all’esordio per la Femminile Rimini nel derby al Neri con il San Mauro Mare. A decidere l’incontro una rete di Magnani che fa infrangere il record d’imbattibilità casalingo iniziato il 13 dicembre scorso. Le difficoltà della gara erano già state messe in preventivo alla vigilia, soprattutto per il ritardo di condizione delle biancorosse. Femminile Rimini che nonostante tutto ha giocato la sua partita a viso aperto, lottando con tenacia e grande impegno, restando sempre in partita.

Primo tempo equilibrato. Mister Zeno Lisi schiera il 4-5-1 senza rinunciare al suo capitano Ester Protti nel ruolo di libero; difesa a tre con Parri, Siesto e Lazzaretti, centrocampo folto con Fiumana, Simonetti, Morelli, Chiara Protti e Pace; unica punta uno dei volti nuovi di questa squadra, la giovanissima Maria De Mattia.

Al 9′ occasione clamorosa per la Femminile Rimini: verticalizzazione di Chiara Protti per De Mattia, che si invola a tu per tu con Calbucci ma anticipa il tiro e spreca un contropiede ghiottissimo. Risposta ospite al 15′ ma il bolide di Balzi viene murato da Ester Protti. Al 20′ Coveri, davvero scatenata sul suo versante, lascia partire un destro di collo che Villucci devia abilmente sulla traversa. Sugli sviluppi del corner, Ester Protti è superlativa e salva una conclusione a botta sicura. Al 38′ Pace, una delle biancorosse più pimpanti e propositive, scarica con la punta tra le braccia di Calbucci.

Nella ripresa, tra caldo e condizione atletica precaria, la Femminile Rimini inizia a inviare qualche segnale di stanchezza. Al 49′ la punizione di Magnani (alta) è solo il preludio al grandissimo gol dell’attaccante gialloblù che parte da fuori, si beve tutta la difesa biancorossa e arrivata dentro l’area, supera l’incolpevole Villucci. Il San Mauro Mare insiste e al 65′ rischia il bis: Magnani lancia Coveri che la piazza sull’esterno della rete. La Femminile Rimini fatica a produrre nuove occasioni pericolose, l’unica ad avvicinarsi è Pace che con un rasoterra sinistro non riesce a inquadrare lo specchio. Nemmeno gli ingressi di Scognamiglio, Diny e Gretcan riescono a cambiare l’inerzia. Finisce 1-0 per il San Mauro Mare. Prossima tappa, la trasferta nella tana del Vignola, i passi in avanti sono assicurati.

Luca Filippi
Addetto comunicazione Femminile Rimini

Icaro Sport

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454