sabato 20 luglio 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 18 set 2016 21:41 ~ ultimo agg. 22:30
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

ECCELLENZA. MARIGNANESE-REAL SAN LAZZARO 1-1

[kaltura-widget uiconfid=”30012021″ entryid=”0_77wsauzv” width=”400″ height=”223″ /]

IL TABELLINO
Marignanese: Gentilini; Pasquinoni, Politi (18′ st Badalassi), Bolzonetti (41′ st Manuel Mazzoli), Mazzoli Filippo, Liera, Ballerini, Bonavitacola, Canini (18′ st Fabbri), Brighi, Di Addario. A disp.: Passaniti, Valentini, Righetti, Gnoli. All. Mancini.

Real San Lazzaro: Sammarchi; Baldazzi, Ferrari, Canova, Minghetti, Giuliani, De Brasi S., Magliozzi, Tomatis, Tonelli (46′ st Serra), De Brasi D.(13′ st Grosso). A disp.: Magli, Turroni, Paolucci, Degan, Mantovani. All. Gelli.

Arbitro: De Lorenzi di Forlì.

Reti: 35′ pt Minghetti (SL), 28′ st Bonavitacola (M).

Ammoniti: Canova, Grosso, Baldazzi, Di Addario.

Espulso: al 3′ st Ferrari (SL) per somma di ammonizioni.

RISULTATI E CLASSIFICA DEL CAMPIONATO DI ECCELLENZA GIRONE B

CRONACA E COMMENTO
La Marignanese ottiene un pareggio per 1-­1 contro il Real San Lazzaro, nella prima gara casalinga della stagione. Al 4′ i padroni di casa si fanno vedere dalle parti di Sammarchi: Di Addario prova la conclusione da fuori, il portiere è attento è para. La risposta ospite non tarda ad arrivare e al 7′ i ragazzi di Gelli si rendono pericolosi: Ferrari calcia una punizione sulla destra, Tonelli colpisce di testa e Gentilini abbranca la sfera. I gialloblu spingono alla ricerca del vantaggio che però sono gli ospiti a firmare al 35′: sugli sviluppi di un corner dalla destra la palla arriva a Minghetti, che a due passi insacca.

Nella ripresa il Real San Lazzaro finisce in inferiorità numerica a causa dell’ espulsione di Ferrari al 3′. La
formazione allenata da Mancini ne approfitta e dopo un forcing durato quasi mezzora, riesce ad agguantare il pareggio con Bonavitacola, che piazza l’incornata vincente, sfruttando al massimo un calcio di punizione. Galvanizzati dal pari i gialloblu continuano a ingranare la quinta per effettuare il sorpasso, ma dopo quattro minuti di recupero finiscono le ostilità e il punteggio non cambia.

Ufficio Stampa Marignanese

Altre notizie
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna