giovedì 17 gennaio 2019
di Icaro Sport   
lettura: 1 minuto
ven 9 set 2016 16:34
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Il Real Miramare nelle prima uscite in Coppa ha centrato una vittoria con il Sant’Ermete e un pareggio nel derby con il Miramare.

Mister Gigi Mazza, alla guida del Real, dovrà fare i conti domenica per la prima di campionato ancora con il Miramare: sarà di nuovo derby.

“Queste partite sono diverse dalle altre, più sentite – commenta mister Mazza. Spero che questo match si svolga nel giusto clima”.

Mazza parla anche dell’inizio di stagione della sua squadra e del rinnovamento che c’è stato: “Dopo la retrocessione in Prima categoria, questo sarà l’anno della rifondazione. Vorremmo cercare di portare avanti un progetto che dia nuova linfa a tutta la società. Quest’anno mi piacerebbe che il Real diventasse l’outsider del campionato perché la rosa con gli ultimi acquisti è stata rinforzata, anche se altre squadre sono attrezzate per l’alta classifica. Comunque, sono convinto che attraverso il lavoro e l’impegno di tutti potremo divertirci molto e toglierci parecchie soddisfazioni”.

Mazza, con il Miramare è una sfida infinita quest’anno?
“Sì, li abbiamo già affrontati in Coppa e ci siamo ben comportati. E’ una gara sentita e bella da giocare, come tutti i derby del resto. Ci stiamo preparando al meglio per questo impegno e probabilmente recupereremo anche qualche infortunato che non guasta mai”.

Partire con un successo nel derby con il Miramare sarebbe l’ideale?
“Certo, anche per quanto riguarda il prossimo impegno in coppa di mercoledì, perchè ci aiuterebbe ad affrontare l’ultima gara con una marcia in più, visto che nella classifica del nostro girone, siamo primi con 4 punti”.

Ufficio Stampa Real Miramare

Altre notizie
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna