giovedì 24 gennaio 2019
In foto: la delegazione di Torre Pedrera
di Redazione   
lettura: 1 minuto
lun 19 set 2016 14:10 ~ ultimo agg. 14:34
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Da Torre Pedrera ad Amatrice: un team di 28 persone coordinate dal Comitato turistico di Torre Pedrera si è mosso all’alba di ieri mattina con camion carichi di provviste con destinazione la località devastata del terremoto di fine agosto. Nel campo ANPAS della protezione civile appena arrivati hanno acceso fuochi e cucinato dalle 11 alle 16 maccheroncini, spiedini e sardoncini con piadine. In tutto sono stati preparati 580 pasti caldi per la popolazione e per tutti i volontari che operano su quel territorio. L’iniziativa è stata resa possibile dalla donazione di cibo e materiale da parte di diversi privati; una carrozzeria ha messo a disposizione il pulmino per il viaggio. All’iniziativa ha partecipato anche l’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco di Rimini con la presenza di diversi vigili in pensione. L'”armamantario” comprendeva anche sei fuoconi e due friggitrici.

 

Altre notizie
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna