martedì 22 gennaio 2019
In foto: Allievi dell'alberghiero Savioli
di Simona Mulazzani   
lettura: 1 minuto
gio 22 set 2016 12:47
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella tensostruttura di San Martino di Riccione una cena di beneficenza per le vittime del terremoto, con uno sguardo particolare agli studenti di quelle terre. Ad organizzarla per il 30 settembre alle 2o è l’Istituto Alberghiero “ S.Savioli”, con il patrocinio del Comune di Riccione. L’obiettivo è mettere a tavola 450 persone.

La preparazione, l’accoglienza e il servizio della serata saranno curati dagli studenti che stanno pensando già ad un menù speciale. Il ricavato, il costo della cena è di 20 euro per gli adulti e 10 euro per i più piccoli, verrà devoluto dalla scuola riccionese ad un altro istituto scolastico delle zone colpite dal sisma per l’acquisto di attrezzature scolastiche come computer, stampanti o fotocopiatrici.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna