20 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Controlli antidroga. Tre arresti della Polizia grazie al cane Tar

CronacaRimini

18 settembre 2016, 12:40

in foto: Tar all'opera

La Questura di Rimini ha predisposto ieri un controllo specifico contro lo spaccio tra Bellaria, Rimini e Riccione. Impegnate oltre 42 persone tra agenti delle Volanti e della Squadra Mobile e poliziotti dei Reparti Prevenzione Crimine e Reparti cinofili.

i controlli di ieriOltre a identificare 102 persone e a denunciare tre per violazione delle disposizioni relative al soggiorno, gli agenti hanno tratto in arresto tre uomini e ne hanno denunciato un’altra per detenzione di droga ai fini di spaccio.

Il primo ad essere arrestato è stato un cittadino marocchino di 42 anni: alla vista degli agenti ha cercato di nascondersi tra i giovani nella zona di piazzale Cesare Battisti poi è stato visto gettare un involucro di cellophane: il pastore tedesco Tar lo ha però recuperato tra le foglie secche, permettendo così il sequestro di hashish, suddiviso in 12 stecche e 5 pezzi di sostanza solida marrone, pronta per essere rivenduta a consumatori e ad altri spacciatori.

la droga sequestrata

la droga sequestrata

All’altezza del Bagno 8 di Marina centro gli agenti hanno notato due persone in ginocchio vicino alla siepe adiacente una delle cabine. Alla vista degli agenti hanno pure tentato di scappare, di nascondere la droga sotto la sabbia e di disfarsi di due involucri di cellophane ma, sempre grazie all’unità cinofila, sono stati incastrati.Decine le dosi di droga recuperate, tra marijuana e cocaina. I due,  entrambi di cittadinanza nigeriana di 26 e di 21 anni, sono stati arrestati.

Controlli anche al Parco Cervi, dove è stato fermato un uomo che si nascondeva tra le auto parcheggiate, anche in questo caso cercando di occultare un involucro di plastica: gli agenti lo hanno recuperato, dentro c’erano alcuni grammi di eroina.L’uomo, un macedone di 29 anni, è stato condotto presso gli Uffici della Questura di Rimini dove è stato denunciato per possesso di sostanza stupefacente. Sono in corso le procedure per verificare la posizione dello straniero sul territorio nazionale.

Redazione Newsrimini

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454