lunedì 26 agosto 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 29 set 2016 18:01
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

In occasione della terza edizione dei Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint in programma sabato 1 e domenica 2 ottobre che richiameranno a Riccione circa 3.000 atleti da tutta la penisola, il Comando di Polizia Municipale di Riccione ha disposto la chiusura dei viali interessati dal passaggio degli atleti per garantirne la sicurezza e incolumità.

I viali in questione sono: Torino, Verazzano, Vespucci, San Martino, Bixio, Cairoli, Colombo, Marconi, Michelangelo, San Gallo e Marsala. Sabato 1 ottobre la circolazione sarà interdetta dalle ore 8.30 alle 12.30 circa e dalle ore 13.30 alle ore 18.00 circa. Domenica 2 ottobre dalle ore 8.00 alle ore 18.00 circa.
Limitatamente a Viale Verazzano (da Viale Torino a Viale Vespucci) e sull’intero Piazzale Marinai d’Italia la chiusura al traffico avrà inizio alle ore 9.00 di venerdì 30 settembre e sarà ripristinato alle ore 12.00 del 3 ottobre, poiché in quell’area sarà allestita la ‘Zona cambio’.
Inoltre, sull’intero circuito di gara, così come richiesto dagli organizzatori, non potranno essere presenti veicoli in sosta, pertanto lungo le strade interessate sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 5.00 alle ore 18.00 del 1 e 2 ottobre.
Ai residenti che, per impegni, avranno esigenza di utilizzare l’auto durante le fasce orarie non consentite si suggerisce di organizzarsi con ampio anticipo, considerando i blocchi circolatori che saranno disposti. Gli agenti del Comando di Polizia Municipale di Riccione, già da giovedì 29 settembre sono impegnati in un’azione di comunicazione ‘porta a porta’ diretta alle strutture alberghiere e alle attività presenti nell’area di gara, al fine di informare gestori e clienti in merito alle ordinanze di chiusura al traffico e alla viabilità alternativa che potrà essere adottata.
Consigli e raccomandazioni per evitare e contenere i disagi alla circolazione: chi proviene da monte su Viale Verazzano ed è diretto al mare all’incrocio con Viale Vespucci (rotatoria delle farfalle) sarà obbligato a svoltare a sinistra e potrà raggiungere la zona Abissinia percorrendo i Viali Vespucci e Trento Trieste.

Chi proviene da Rimini su Viale Milano ed è diretto a Cattolica all’incrocio con Viale Rismondo (rotatoria antistante il Grand Hotel) sarà obbligato a tornare indietro verso Rimini e potrà raggiungere Cattolica utilizzando le strade a monte della ferrovia. Il sottopasso ferroviario di Viale Michelangelo sarà chiuso al traffico in direzione monte-mare, mentre il sottopasso ferroviario di Viale Marsala sarà chiuso alla circolazione in entrambi i sensi di marcia.

Altre notizie
di Andrea Polazzi
di Redazione
Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna