Indietro
menu
Cronaca Rimini: notizie e Cronaca di Rimini e provincia Misano

Strappano collanine mentre ballano in un locale. Arrestati due minorenni

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 24 lug 2016 12:12 ~ ultimo agg. 25 lug 12:45
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.091
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Notte di lavoro per i carabinieri di Riccione che hanno arrestato 3 persone e denunciato altre 8. Due 17enni, uno di Gela l’altro di origine albanese, sono stati fermati in un locale da ballo dopo aver strappato tre collanine d’oro ad altrettanti turisti mentre ballavano in pista. I due ragazzi si sono buttati nelle mischia e con strattonate e spinte sono riusciti ad impossessarsi dei gioielli. Un altro arresto, nei confronti di un 31enne di Faenza, è avvenuto ieri sera vicino alla fermata di Ospedaletto dell’autobus. L’uomo si era avvicinato ad un’anziana signora e le aveva rubato il cellulare, strappandoglielo dalle mani. E’ stata la donna a chiamare i carabinieri e una pattuglia in servizio in zona ha subito bloccato il ladro.

8 persone sono invece state denunciate: un 26enne sengalese senza regolare permesso, fermato a Misano, un67enne Ceco che aveva rubato un capo d’abbigliamento in un negozio di Misano, facendo scattare il sistema di antitaccheggio e bloccato dal personale della sicurezza, un 18enne brasiliano e un 19enne di Seriato. L’accusa nel loro caso è di ricettazione, perchè controllati nel loro camper parcheggiato a Misano i militari hanno scoperto che avevano due biciclette rubate qualche giorno prima a Gabicce.

Sono stati segnalati alla Prefettura di Rimini, quali assuntori di stupefacenti, quattro giovani trovati in possesso di modiche quantità di hashish, cocaina e MDMA.
A margine, ancora una volta, anche sicurezza stradale.

A quattro utenti della strada è stata ritirata la patente di guida poiché sorpresi alla guida della propria autovettura in stato di ubriachezza.

Sono stati  sottoposti a controllo in poche ore,110 persone e circa 95 tra auto e motoveicoli: in tale contesto sono state elevate contravvenzioni amministrative per alcune migliaia di euro.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Lucia Renati   
VIDEO