Indietro
venerdì 4 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Nuoto Riccione: tre ori, due argenti e tre bronzi alle finali dei Campionati Regionali di categoria estivi

In foto: Ilenia Frisoni argento nei 200 misti
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 15 lug 2016 15:12
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tre medaglie d’oro, due d’argento e tre di bronzo è il bottino ottenuto dal Nuoto Riccione alle finali dei Campionati Regionali di categoria estivi che si sono svolti da lunedì 11 a giovedì 14 luglio allo Stadio del Nuoto di Riccione.

Ottimi i risultati ottenuti da Alysia Cren, che migliora i suoi personali in tutte le gare e i 200 stile libero categoria Ragazze con il nuovo record sociale Ragazze e Juniores di 2’09’’85. Cren ottiene anche il pass per i prossimi Campionati Italiani di categoria nei 100 stile libero grazie ad una velocissima prima frazione di staffetta chiusa in 1’00’’93 (il tempo richiesto era di 1’01’’13). Nelle seguenti giornate di gare, Alysia Cren porta a casa anche un argento nei 100 farfalla Ragazze con il tempo di 1’06’’39 e due medaglie di bronzo nei 400 sl (4’38’’69) e negli 800 sl (9’37’’36, nuovo record di società).

Si conferma in un ottimo stato di forma anche Ilenia Frisoni, che vince l’oro nei 200 stile libero Senior con il personale di 2’07’’41, conquista la medaglia di bronzo nei 50 sl Senior con il nuovo record sociale di 26’’81, e quella d’argento nei 200 misti (2’24’’52, con il proprio personale migliorato di 1’’5) con cui va a sfiorare il record sociale. Record sociale raggiunto, ma solo quarto posto , nella finale dei 100 stile libero Senior (58’’52).

Si mette la medaglia d’oro al collo anche Giacomo Alessandri, vincendo la finale dei 100 rana Ragazzi 1 con il personale di 1’10’’80 (era già qualificato per gli Italiani di categoria).

“Nel complesso sono soddisfatto – spiega il tecnico Paolo Zuntiniperché ci sono stati ulteriori miglioramenti rispetto alle ultime gare. Peccato solo per qualche occasione persa da qualche atleta che avrebbe potuto ottenere i tempi per i prossimi Italiani di categoria. Il prossimo appuntamento sarà ancora qui a Riccione domenica 24 luglio per i Regionali Assoluti, ultima chance di andare sotto i tempi limite e qualificarsi per le gare nazionali di agosto a Roma”.