Indietro
menu
Rimini Turismo

Notte Rosa, il bilancio di Gnassi: un successo, formula che si può replicare

di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
dom 3 lug 2016 15:49 ~ ultimo agg. 4 lug 15:16
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La Notte Rosa a Rimini è stata un successo per alberghi ed extra ricettivo. A dirlo è il sindaco Andrea Gnassi citando “gli sforzi fatti in questi anni per cambiarla e innovarla” che, spiega, “hanno creato quel “clima” di città che fa la differenza, innovando e non aspettando qualcosa che da solo non avviene”.

2APT Notte Rosa 2016 Mare di Sound_RIC7630Gnassi parla degli eventi diffusi (non solo il megaconcerto), della messa in rete delle proposte (dal colle di Covignano al Castello malatestiano).

Secondo il primo cittadino, che ricorda “la centralità del mare e della spiaggia anche con gli operatori balneari”,  si tratta di una formula che può essere replicata anche per altri momenti nell’anno e che dà alla città la possibilità di proporsi come destinazioni per più giorni”.

“Rimini – conclude Gnassi – investe sulla capacità di declinare anno dopo anno un pensiero di città con la sua identità unica e inimitabile, nella contemporaneità che la ospita con la riconquista del tramonto e dell’alba, della spiaggia e del mare unita alla potenza immensa della musica. Non è un segno privo di significato per una città che ha ritmo e che è una lunghissima colonna sonora”.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Icaro Sport