Indietro
martedì 1 dicembre 2020
menu
Icaro Sport

Nasce l'Asd Pro Rimini 1912. Coinvolte anche due aziende internazionali. Obiettivo partecipare alla serie D

In foto: (archivio)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 26 lug 2016 14:58 ~ ultimo agg. 27 lug 22:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 7.016
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Ricevuto, pubblichiamo la nota di presentazione dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Pro Rimini 1912, nata per dare continuità alla Rimini Calcio e che si propone di iscrivere la squadra al campionato di serie D. Chiesto un incontro con il sindaco Andrea Gnassi e chiesta la possibilità di giocare le partite interne allo stadio “Romeo Neri”.

Sarà formata una holding, con almeno quattro imprenditori riminesi (tra i quali Ermanno Pasini del Garden Sporting Center) e quattro imprenditori del Nord Italia (tra i quali Renzo Corvezzo di Treviso e Antonio Formisano di Cremona), supportati da due grosse aziende del Nord Italia di caratura internazionale.

La holding darà la gestione della società a uno staff tecnico-amministrativo tutto “made in Rimini”. Si tratta per lo più di ex calciatori e tecnici biancorossi e di figure che da anni lavorano nel mondo del calcio riminese.

LA NOTA DELLA PRO RIMINI 1912

In data 24 luglio 2016 è stata costituita l’ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA PRO RIMINI 1912 con l’obiettivo di consentire la partecipazione della Città di Rimini al Campionato Nazionale di Serie D.

Nei prossimi giorni tale sodalizio – ottenuta la disponibilità del campo di gioco dall’Amministrazione Comunale – provvederà al deposito della domanda di affiliazione presso il C.R. Emilia Romagna e predisporrà tutti gli adempimenti previsti dalla procedura straordinaria di cui all’art. 52 co. 10 delle NOIF finalizzati ad ottenere il parere favorevole del Presidente Federale, a cui spetta la scelta di un progetto tecnico-sportivo idoneo per ridare alla Città una collocazione dignitosa nel panorama calcistico nazionale.

In data odierna, l’ASD PRO RIMINI 1912 ha annunciato al Sindaco della Città la propria costituzione chiedendo un incontro per poter illustrare i propri programmi e, quale conditio sine qua non per il deposito dei documenti, la disponibilità dello Stadio “Romeo Neri” per la disputa delle gare del Campionato di Serie D.

L’ASD PRO RIMINI 1012 vuol rappresentare lo strumento per la rinascita calcistica di Rimini ed il contenitore socio-economico per un più ampio programma di rilancio che sia basato sulla condivisione con l’imprenditoria locale e con la tifoseria – che saranno sollecitati e resi partecipi nei prossimi giorni del progetto – i quali già invero hanno dato importanti segnali di gradimento.

Con un lavoro serio e professionale, nonché con l’indispensabile attenzione tanto allo sviluppo della componente giovanile che del brand territoriale, l’ASD PRO RIMINI 1912 vuol contribuire al rilancio del calcio riminese con un orizzonte temporale di breve-medio raggio, garantendo grazie all’opera di tutte le componenti, una solidità gestionale ed economico-patrimoniale duratura.

A.S.D. PRO RIMINI 1912

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
di Icaro Sport
VIDEO
di Icaro Sport
VIDEO