Indietro
venerdì 27 novembre 2020
menu
Icaro Sport

L'11° International Team Skate Trophy conferma Riccione come vetrina del pattinaggio artistico europeo

In foto: 11° International Team Skate Trophy
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 12 lug 2016 16:48 ~ ultimo agg. 16:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Tribune gremite fino al termine delle gare e pubblico entusiasta per l’ottimo spettacolo offerto dagli atleti. Un grande successo che si conferma per l’International Team Skate Trophy “Gruppi spettacolo e Gruppi sincronizzato” organizzato l’8 e 9 luglio dall’Asd Pattinaggio Artistico Riccione al centro sportivo Giardini “L. Montanari”, manifestazione giunta quest’anno all’11a edizione.

Più di 900 gli atleti in gara, in rappresentanza di 62 società, sono giunti nella Perla Verde insieme a numerosi accompagnatori e familiari da Germania, Francia, Estonia, Spagna e da tutte le regioni d’Italia. Riccione si conferma dunque una vetrina per il pattinaggio artistico europeo, con la partecipazione al Trophy di campioni mondiali ed europei di varie specialità. In pista anche il quartetto e i gruppi sincronizzati Junior e Senior campioni del mondo in carica.

“Un’edizione con il botto – sottolinea la presidente del Pattinaggio Artistico Riccione, Gigliola Matteie ci fa davvero piacere che tutti abbiano salutato con un arrivederci al prossimo anno. Siamo soddisfatti per come è andato il Trophy 2016, sia per la grande presenza di pubblico, sia per l’alto livello visto nelle gare. Ringraziamo l’amministrazione per il supporto dato all’iniziativa nel mettersi a disposizione nell’organizzazione, i consiglieri e i volontari del Pattinaggio Artistico Riccione, la Polisportiva e tutti coloro che hanno contribuito al successo della manifestazione”.

Molto positivi i risultati del Pattinaggio Artistico Riccione, con medaglie e ottimi piazzamenti. Tra i quartetti, medaglia d’argento per il quartetto riccionese “Heart” categoria Divisione Nazionale, formato da Asia Succi, Greta Bonelli, Greta Nicoletti e Giulia Sciannimanico che si sono messe al collo l’importante medaglia con l’esecuzione pressoché perfetta dell’esercizio “Infinito Amore”.

Buoni piazzamenti anche per gli altri quartetti Divisione Nazionale in gara: ottavo posto per “Autumn” con Carolina e Giulia Arangio, Nicole Sapucci e Giulia Colombari e il loro “Danze alla corte dello zar”; 15° posto per il quartetto “Summer” composto dalle atlete Sofia Piva, Sofia Matteini, Amanda Simoncelli e Alessia Bernardi e il loro “La vida es un carnaval”.

Nella categoria Jeunesse, si piazza al 7° posto su 30 atleti in gara il quartetto “Winter” formato da Sofia Lepri, Sabrina Gugnali, Alessia Tonti e Giorgia Marchionna con “Un cielo pieno di stelle”.

Medaglia d’argento anche per il quartetto categoria Promozionale con le giovani atlete Sofia Zanca, Camilla Lafiata, Magda e Martina Guadagnoli.

Nel sincro bella sorpresa per società e tecnici il bronzo conquistato dalle più piccole del Gruppo Sincro Base Misto che con un esercizio di buon livello hanno sbaragliato la concorrenza nonostante il gruppo si alleni insieme da pochi mesi.

Bronzo anche per il Sincro Senior “Precision Skating Riccione” con un esercizio perfetto, brioso e veloce, sulle note di “Pop Latino”, che non ha ottenuto miglior piazzamento solo perché in gara contro gli atleti di Calderara (Bo) e Albinea (Re) campioni e vicecampioni europei in carica rispettivamente oro e argento. Quinto posto per il Sincro Junior e i suoi “Ritmi del Salento”.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione