Indietro
mercoledì 25 novembre 2020
menu
Icaro Sport

Il Rimini Baseball sconfitto al tie break (6-5) in gara2 dall'UnipolSai Bologna

In foto: De Notta e Munoz (Duck Photo Press)
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
sab 23 lug 2016 00:57 ~ ultimo agg. 24 lug 08:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Rimini Baseball viene sconfitto di una sola lunghezza al tie break per 6-5 dall’UnipolSai Bologna che così pareggia la serie. Allo Stadio Falchi, il manager neroarancio Munoz ha schierato come annunciato Richetti, mentre Frignani si è affidato a Panerati.

Dopo le prime due riprese di studio fra le due compagini al terzo si sblocca il punteggio, Rimini con due out sul tabellone (Zappone e Giovannini) arriva in base col singolo di Babini. Il doppio di Desimoni sposta il compagno fino in terza, poi il puntuale singolo di Retrosi permette ai suoi di andare in vantaggio (0-1). Al cambio di campo l’UnipolSai risponde prontamente allo svantaggio, Grimaudo si guadagna una base ball ed avanza in seconda sulla rimbalzante di Fuzzi. Nel box si presenta l’ex MLB Cedeno che colpisce un gran doppio che firma il momentaneo pareggio (1-1), poi Richetti sarà bravo a chiudere la ripresa eliminando Liverziani e Marval.

Altro ribaltamento di fronte nella parte alta della quarta ripresa, il terza base Mayora realizza un solo homer a sinistra (terzo stagionale) che porta nuovamente in vantaggio i suoi (1-2). A fine quinto sulla collinetta neroarancio è salito Corradini al posto del partente Richetti. Il neo entrato passa in base ball Fuzzi e incassa la valida di Cedeno. Dopo aver eliminato Liverziani e Marval il rilievo riminese subisce il singolo al centro di Sambucci sul conto pieno che fissa sul tabellone il nuovo pareggio (2-2), poi Vaglio sarà il terzo out.

Partita che prosegue con continui ribaltoni di risultato come al sesto quando Bologna sorpassa gli avversari. Ambrosino si guadagna la base ball e ruba la seconda, sulla gran legnata di Russo (gran presa di Desimoni) il corridore biancoblu effettua il pesta e corri che lo porta in terza. L’ennesima volata a sinistra in zona di foul di Grimaudo confeziona il vantaggio bolognese (3-2), poi Fuzzi sarà out in diamante.

Nella parte bassa della settima ripresa in pedana per Rimini è salito Rivera al posto di Corradini che chiuderà bene l’assalto dei padroni di casa. All’ottavo sale la tensione dell’incontro, Retrosi si guadagna la base ball, Flores viene eliminato al piatto, mentre il positivo Mayora batte valido. Entrambi i corridori effettuano una doppia rubata molto importante, ma Ramos incasserà lo strike-out guardato. Sulla base ball concessa a Caradonna, il pitcher Cadoni commette il lancio pazzo che fa arrivare a punto Retrosi (3-3), poi sul proseguo dell’azione Mayora tenta di giungere al piatto, ma secondo l’arbitro capo Maestri c’è il tocco del ricevitore Marval sul corridore riminese. Proteste vibranti dei coach neroarancio su questa giocata difensiva (espulsi Heredia e Illuminati).

Dopo che al nono non accade nulla si va al tie break. Per primo attacca Rimini che produce due segnature grazie alla rimbalzante di Flores (3-4) e alla valida del veterano Ramos (3-5). Dopo l’intenzionale a Mayora il manager felsineo Frignani decide di sostituire Cadoni con De Santis. Il neo entrato a basi piene farà battere a Zappone una comoda volata all’esterno sinistro. Tocca all’UnipolSai che inizia bene l’offensiva con la valida di Cedeno (incertezza difensiva di Retrosi) che riempie tutti i sacchetti. Nel box si presenta il Capitano bolognese Liverziani che colpisce un lungo singolo al centro consentendo a due corridori di pareggiare (5-5).

La partita si conclude con la volata di sacrificio a destra di Sambucci che regala il successo alla formazione fortitudina per 6-5.

Questa sera (playball ore 20) la serie si concluderà allo Stadio dei Pirati e sarà anche l’ultima partita di regular season. Probabili partenti Searle per Bologna e Escalona per Rimini.

Gara 2 (al 10° inning)
Rimini Baseball-UnipolSai Bologna 5-6

RIMINI BASEBALL: Desimoni ec (2/5), Retrosi ed (1/3), Flores int (0/5), Mayora 3b (3/4), Ramos dh (1/5), Caradonna 1b (0/2), Zappone es (1/5), Giovannini r (0/2) (Bertagnon r 0/1), Babini 2b (1/4).

UNIPOLSAI BOLOGNA: Fuzzi 3b (1/4), Cedeno int (3/5), Liverziani ed (3/6), Marval r (0/4), Sambucci 1b (2/4), Vaglio 2b (0/4), Ambrosino ec (0/2), Russo dh (1/3) (Infante pr 0/0), Grimaudo es (0/1).

SUCCESSIONE PUNTEGGIO
Rimini Baseball 001 100 000 2 = 5 bv 9 e 0
UnipolSai Bologna 001 011 000 3 = 6 bv 10 e 1

PRESTAZIONE LANCIATORI
Richetti (i) rl 4.0 bvc 4 bb 3 so 2 pgl 1
Corradini rl 2.0 bvc 2 bb 2 so 0 pgl 2
Rivera (L) rl 3.1 bvc 1 bb 0 so 1
Panerati (i) rl 5.0 bvc 6 bb 0 so 2 pgl 2
Pizziconi rl 2.0 bvc 0 bb 1 so 1
Cadoni rl 2.2 bvc 3 bb 4 so 2 pgl 1
De Santis (W) rl 0.1 bvc 0 bb 0 so 0

NOTE. Fuoricampo di Mayora (da un punto al 4°inning). Doppi di Cedeno e Desimoni. Errore: Fuzzi.

Simone Drudi
Ufficio Stampa Rimini Baseball

Notizie correlate
di Icaro Sport